Politica Salerno

Pagani, il Comune concede proroga al Consorzio di Bacino

pubblica illuminazione

Pagani. Il servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani, almeno fino al 31 dicembre, sarà svolto ancora dal Consorzio di Bacino Salerno 1.

Nessun cambio dunque per il Comune di Pagani: in questo momento non è possibile perché non si è ancora costituito l’Ente d’Ambito, come previsto dalla legge regionale, per il passaggio di gestione.
La decisione è stata presa dal sindaco di Pagani, Salvatore Bottone, che mercoledì ha firmato un’ordinanza sindacale con la quale ha ordinato al Consorzio di proseguire il servizio di gestione integrata degli RSU, fino alla fine dell’anno, salvo revoca.

Una revoca che potrebbe avvenire solo nel caso in cui venisse dato seguito alla legge regionale, quindi si costituirebbe l’Ente d’ambito, e il Comune trovasse un altro soggetto privato al quale affidare il servizio. Questa, infatti, è l’intenzione reale dell’attuale amministrazione, forte anche del dictum della Regione. Quasi un anno fa, poi, il consiglio comunale decise di adottare questa strada, non ancora messa in pratica.

Al di là del fatto che i rapporti col Consorzio non sono mai stati idilliaci, l’obiettivo di Palazzo San Carlo è quello di poter arrivare, per l’inizio del prossimo anno, ad esternalizzare il servizio. Nella stessa ordinanza si specifica che “l’amministrazione comunale ha intenzione di effettuare una indagine esplorativa, in previsione di un mancato rilascio del richiesto rinnovo entro il termine massimo del 15 ottobre, al fine di selezionare soggetti economici disponibili ad espletare il servizio di igiene ambientale”.

Il sindaco ha dovuto far ricorso all’ordinanza, in quanto a metà agosto è giunta da parte del Consorzio richiesta di rinnovo dell’autorizzazione regionale all’esercizio del servizio di igiene urbana. Una richiesta tardiva, a detta del Comune, che però, per scongiurare una nuova emergenza rifiuti e soprattutto per tutelare la salute pubblica e dell’ambiente, si è trovato quasi costretto alla proroga.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi