Aprile 24, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Nuovo bonus energia da richiedere via email? Attenzione, in Belgio circolano messaggi di truffa

Nuovo bonus energia da richiedere via email?  Attenzione, in Belgio circolano messaggi di truffa

È una trappola, una truffa che ti induce maliziosamente a crittografare e fornire dati sensibili. Nell’ombra, i truffatori dietro queste ondate di posta adulterata sono in attesa di recuperare queste informazioni e sfruttarle a proprio vantaggio.

Questa truffa romantica via e-mail risale al Belgio: “Vuoi incontrare una ragazza ucraina?”

“La scorsa settimana abbiamo ricevuto diverse segnalazioni di un messaggio di phishing che sembra provenire da Angie”, insiste Safeonweb.be “Dovresti ottenere una ricompensa, ma devi fornire dati aggiuntivi per realizzarlo. Soprattutto, non farlo: è un tentativo di phishing per rubare e utilizzare in modo improprio i tuoi dati.”

L’e-mail falsa utilizza il logo di Angie per ingannare la tua vigilanza. © Safeonweb.be

Questa email soddisfa tutti i criteri per un tentativo di phishing:

  • Usurpa l’identità del fornitore di energia di Angie.
  • Aumenta il potenziale di ricompensa, in questo caso energia extra che ti aspetta.
  • Ti chiede di fare clic su un collegamento Web non sicuro.
  • L’honeypot verrà chiuso tramite questa pagina web se si codificano i dati sensibili richiesti.

Che cos’è il phishing, questa elegante truffa che ha colpito il Belgio negli ultimi giorni?

Come reagiresti se ricevessi questa mail? Safeonweb.be Dai tre consigli:

  • Non fare clic sul collegamento in un messaggio sospetto né aprire allegati.
  • Puoi inoltrare e-mail sospette di phishing a safeonweb.be.
  • Puoi anche inviare messaggi di testo sospetti. Per fare ciò, basta fare uno screenshot e inviarlo al sospetto, safeonweb.be. Il contenuto della tua segnalazione verrà quindi elaborato automaticamente.
READ  Apple renderà il passaggio da iPhone ad Android più user-friendly a partire dal 2025