Attualità eventi Scuola

Notte nazionale del Liceo Classico: tema la Palingenesi

La settima edizione dell’evento si svolgerà in modalità remota. Circa 300 i licei classici coinvolti.

Al Liceo De Filippis Galdi di Cava de’ Tirreni ospiti la professoressa Antonia Serritella dell’Unisa e il giornalista Gabriele Bojano

E’ la “Palingenesi”, il rinnovamento, la rinascita, il tema della edizione 2021 della Notte Nazionale del liceo classico che si terrà domani, sabato 28 maggio dalle 16.00 alle 20.00 in modalità remota su piattaforma StreamYard.

Il Liceo classico “Marco Galdi” dell’IIS De Filippis Galdi di Cava de’ Tirreni, presieduto dalla dirigente scolastica Maria Alfano, parteciperà a questa settima edizione con performances teatrali e musicali, letture animate e mostre fotografiche degli allievi dell’indirizzo classico e musicale, con “MG on Air”, emittente radiofonica del Liceo Marco Galdi.

Previsti due ospiti d’eccezione: la prof.ssa Antonia Serritella, docente del Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale dell’Università degli Studi di Salerno, e il giornalista salernitano del Corriere del Mezzogiorno Gabriele Bojano.

La Notte Nazionale del Liceo Classico, nata da un’idea del prof. Rocco Schembra, docente di Latino e Greco presso il Liceo Classico “Gulli e Pennisi” di Acireale (CT), sostenuta dal Ministero della Pubblica Istruzione, e introdotta dal brano inedito “ La DAD” del cantautore fiorentino Francesco Rainero, quest’anno si celebrerà  in circa 300 licei classici su tutto il territorio nazionale, un numero altissimo in considerazione delle condizioni di emergenza sanitaria che hanno pregiudicato e messo a dura prova la normale attività didattica.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi