Febbraio 3, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“Non voglio giocare con la banca e prestare soldi al fornitore che riavrò più tardi”

Di fronte alla crisi energetica, un gran numero di famiglie è passato alla fatturazione mensile. Walter Peeters di Lommel è un cliente che ha deciso di cambiare le proprie abitudini di pagamento.

Dal 1 aprile 2022, le famiglie con un contatore digitale possono scegliere di pagare le bollette energetiche su base mensile invece che sull’ultima bolletta annuale. Secondo le informazioni di Bilang van Limburg, a settembre solo 4.190 famiglie belghe avevano una bolletta mensile per l’elettricità e 340 per il gas. Dopo due mesi, 20.957 famiglie hanno scelto questa opzione per l’energia elettrica e 10.129 per il gas.

Ma attenzione, se anche tu vuoi passare da una bolletta annuale a una mensile, dovrai pazientare. “Prima andavo da Energie.be per la mia energia. Ma lì non potevo ricevere le bollette mensili. Ecco perché ho scelto Luminus”, spiega Walter ai nostri colleghi.




di video

Per risparmiare, Walter decide di spegnere il gas naturale. “La mia installazione consuma due metri cubi di gas a settimana per mantenere l’acqua calda. Sei euro. Mentre non ho davvero bisogno di acqua calda. Faccio il bucato in acqua fredda”, spiega il belga. Nonostante questo ammortamento molto economico, Walter ha dovuto pagare 140 euro di bollette in ottobre. “Non va bene. Questa bolletta è troppo alta perché Luminus presume che il mio consumo di gas aumenterà di più in inverno. Ma non è così, perché non uso niente. E non voglio giocare in banca e prestare fornitori di energia soldi che mi restituiscono più tardi.” “Ecco perché voglio una dichiarazione mensile”, dice Walter.

READ  Un senzatetto è morto in ospedale

Ma dovrà aspettare fino a febbraio 2023 per poterne usufruire. “È troppo lungo per me”, si lamenta Walter. A causa della crisi, i fornitori impiegano più tempo per implementare le modifiche contrattuali. In Luminus, devi aspettare fino a tre mesi per ottenere un nuovo contratto. A TotalEnergies è di 2 mesi e per Mega è minimo di 21 giorni.

E se tu, come Walter, vuoi farti pagare il “consumo mensile calcolato”, dovrai essere molto paziente. Pagherai quindi il tuo consumo effettivo senza alcun aumento o compensazione successiva. Si noti che la possibilità di ottenere una fattura mensile si applica solo ai grandi fornitori come Engie, Luminus, TotalEnergies, Mega o Eneco.