Agro Nocerino Campania EVIDENZA Politica Salerno video

Nocera Superiore: nuova differenziata porta a porta, Cuofano incontra i cittadini

Un passaggio che presenta ancora qualche intoppo. Cuofano: “A marzo incontri con i cittadini”

Dallo scorso mese di febbraio anche Nocera Superiore è passata alla raccolta differenziata porta a porta.

Non cambiano le due aree geografiche in cui viene suddivisa la città. Ridotto invece a un solo giorno il ritiro della frazione secca indifferenziata. Qualche intoppo è stato rilevato e segnalato dai cittadini nella distribuzione dei mastelli per le diverse tipologie di rifiuti. “Cambiamo passo” è il claim dell’iniziativa che punta a perfezionare la raccolta dei rifiuti a Nocera Superiore e che sarà al centro di una serie di incontri che a marzo il Primo Cittadino terrà nelle parrocchie della Città del Battistero per confrontarsi con i cittadini.

Da metà marzo il passaggio alla nuova raccolta anche nell’area 2 in attesa che si sblocchi il contenzioso per l’area individuata dal Comune per la creazione di un’isola ecologica.

Ne abbiamo parlato con il sindaco Giovanni Maria Cuofano.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi