Agro Nocerino Politica video

Nocera Superiore: Cuofano bis, illustrate le linee programmatiche

Sono improntate nel solco della continuità amministrativa avviata nel 2014 le linee programmatiche illustrate dal sindaco Giovanni Maria Cuofano nel corso del primo consiglio comunale del Cuofano bis.

“Stiamo portando a compimento una serie di opere programmate, immaginate per la Città. Tra queste la priorità dell’edilizia scolastica, l’ex mattatoio. Abbiamo da concludere il finanziamento che riguarda l’area circostante il Municipio per realizzare finalmente la Casa delle Arti e dei Talenti per i più giovani. Abbiamo l’attività attuativa del PUC per consegnare aree nuove alla Città.

“Sui rifiuti invece – continua Cuofano – importante definire il contenzioso per realizzare l’Isola ecologica e siamo a lavoro per avviare un percorso condiviso con Cava de’ Tirreni, Fisciano e Pellezzano per organizzare il Sub Ambito per la gestione del ciclo integrato dei rifiuti”.

Tra le questioni da affrontare anche le note dolenti della Cavaiola e della ex SS18. I dettagli nell’intervista.

Tra le note del consiglio comunale anche l’elezione di Michele Genco in qualità di presidente del consiglio comunale. Una elezione non facile, che ha visto tensioni tra maggioranza e opposizione, eletto solo in seconda votazione quando non occorrono i 2/3 del consiglio ma solo la maggioranza assoluta.

L’assise cittadina, infine, ha registrato il subentro in consiglio comunale dei neo consiglieri Annabel Villani e Raffaele Satiro subentrati agli assessori Bartolomeo Pagano e Giuseppe Senatore e Francesco Saverio Minardi per surroga dopo le dimissioni del candidato sindaco Mimmo Oliva.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi