fbpx
Agro Nocerino Ambiente EVIDENZA video

A Nocera Inferiore in arrivo gli Orti Urbani, innovazione e legame con la tradizione

Il progetto degli Orti Urbani prevede l’uso e riutilizzo di terreni attraverso un’azione di bonifica per la successiva coltivazione biologica.

Il progetto che prenderà piede a Nocera Inferiore, si fonda su due profili: innovazione e legame con la tradizione del territorio. L’idea degli Orti Urbani nasce dalla consapevolezza che l’orto è un microcosmo che può rendere possibile il raggiungimento di un riequilibrio ambientale di zone urbane degradate.

L’Amministrazione comunale metterà a disposizione delle associazioni Mappfod, AgrotecnoBios ed Agrocepi Salerno un terreno di proprietà dell’ente, in stato di inquinamento, oggetto negli anni di diversi incendi e ricettacolo di rifiuti abbandonati, che sarà bonificato attraverso microrganismi che lo renderanno neutro. Su questo terreno bonificato si realizzeranno orti che saranno concessi ai cittadini attraverso una procedura pubblica di assegnazione.

7 mila i metri quadri dei terreni in questione, suddivisi in 18 lotti che saranno assegnati attraverso un bando pubblico. Di questi l’Amministrazione conserverà un lotto di 800 metri che sarà assegnato per uso sociale.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi