fbpx
Agro Nocerino Cultura e Spettacolo eventi EVIDENZA video

Nocera Inferiore: l’industria tessile, l’800 e le donne nel libro di Verrillo e Di Mauro

“La tela degli svizzeri” è un’opera che tratta del periodo florido e significativo che Nocera Inferiore ha conosciuto nel campo tessile sul finire dell’800.

Nocera Inferiore. Angelo Verrillo e Gigi Di Mauro raccontano l’affermazione, il successo e il declino di uno dei più significativi distretti industriali del mondo tessile del Sud Italia, che contava nella sola Nocera, nel 1883, più di 1000 occupati e 55mila fusi. Tra questi, circa 800 donne in quella che rappresentò una vera pietra miliare nel cammino verso l’emancipazione femminile.

Un momento di riflessione avuto nell’arco della tre giorni di “E’ Donna”, voluta dall’Amministrazione comunale e dalla quale si è sviluppata la riflessione sull’importanza della donna nel mondo tessile e su una delle prime occasioni di poter lavorare, guadagnare, avere un’indipendenza e un ruolo nella società.

La presentazione del libro ha, infine, lasciato un interrogativo: cosa rimane di quel periodo e come si può rilanciare il territorio?

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi