Febbraio 8, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Nintendo stava per scartare l’idea di rilasciare uno Switch Pro, come lo fa Digital Foundry

Le voci sulla possibilità di un Nintendo Switch Pro circolano online da anni. Tra gli analisti allo sportello, gli addetti ai lavori sicuri (ciao Bloomberg) e le voci di corsia, ognuno è andato lì con la propria piccola esperienza grazie a fonti vicine al file per confermare che Nintendo stesse effettivamente lavorando a un aggiornamento tecnico per il suo ibrido console. Se il rilascio di un modello OLED distrugge molte speranze di vedere una macchina così potenziata, le parole di John Lineman di Digital Foundry semplicemente uccidono questa possibilità. Infatti, durante un recente DF Direct sul canale YouTube del Digital Foundry, John Lineman sostiene che Nintendo non stia più considerando di commercializzare il popolare Nintendo Switch Pro di cui tutti parlano. Questa informazione, ha ottenuto da diversi sviluppatori che gli avrebbero assicurato che a un certo punto era stato pianificato un passaggio di mezza generazione, ma non è mai stato più in lavorazione.

Se Lineman protegge chiaramente queste fonti, sappiamo per certo che quest’ultimo mantiene stretti contatti con molti sviluppatori, dato il lavoro che la serie svolge, sapendo che il team del Digital Foundry ottiene anche un accesso privilegiato al nuovo materiale per presentare panoramiche dettagliate di specifiche hardware. Allo stesso modo, va ricordato che Nintendo non è una fan degli aggiornamenti tecnici per i suoi dispositivi, a differenza di Sony e Microsoft. Per non parlare del fatto che nel 2023 entreremo nel sesto anno di esistenza di Nintendo Switch e sembra abbastanza naturale che la prossima macchina della Kyoto Corporation sia il successore di Switch piuttosto che un nuovo modello. Più potente in termini hardware. Resta da vedere cosa succederà a Nintendo? Manterrà il concetto di macchina ibrida, metà console da salotto e metà console portatile? Non è vietato al colosso giapponese trovare un nuovo modo per sorprenderci…

READ  Web : ce qui va changer pour les internautes en mai