Salerno

Nascondeva droga nella lavatrice: condannato a 2 anni

Custodiva la droga, per la precisione 250 grammi di hashish, all’interno della lavatrice, tra i vestiti del figlio.

Sarno. Giorni fa, è arrivata la condanna con rito abbreviato a 2 anni e 3 mesi per il 31enne paganese arrestato dai carabinieri lo scorso novembre. Già noto per precedenti specifici, l’uomo fu destinatario di una perquisizione domiciliare dai militari agli ordini del tenente colonnello Francesco Mortari. Nell’occasione, vi fu anche l’ausilio del nucleo cinofili Sarno. Il cane Olly permise la scoperta della sostanza stupefacente, occultata all’interno di una lavatrice, tra alcuni indumenti per bambini.

Si trattava di 250 grammi di hashish, rinvenuti insieme ad un bilancino di precisione e vario materiale per il confezionamento della droga. Secondo le indagini condotte dai carabinieri, il 31 enne avrebbe continuato a spacciare pur se ristretto agli arresti domiciliari. Assistito dall’avvocato Bonaventura Carrara, per lui è stata decisa una condanna in primo grado a 2 anni e 3 mesi.


fonte: SarnoNotizie
url: Nascondeva droga nella lavatrice: condannato a 2 anni

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi