Febbraio 28, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Nadal potrebbe unirsi al colosso spagnolo: “Non lo escludo affatto”

Nadal potrebbe unirsi al colosso spagnolo: “Non lo escludo affatto”

Dopo un anno senza giocare, Rafa è finalmente tornato. A Brisbane, lo spagnolo ha vinto la sua partita contro Dominic Thiem, mostrando molta potenza e voglia. Se il suo ritorno è un'ottima notizia per i suoi tifosi, non era scritto solo pochi mesi fa che l'ex numero uno del mondo avrebbe scritto l'ultimo capitolo della sua leggendaria carriera. Tanto che era nei piani un ritiro.

Nelle colonne del quotidiano Marca, suo zio, Miguel Angel Nadal, ha parlato della vita del giocatore. Affrontando innanzitutto il tema dell’infanzia, che la sua famiglia avrebbe visto sui campi da calcio così come su quelli da tennis: “Era bravo a calcio e aveva tante qualità in campo“, testimonia. Aggiunge che è stato possibile per suo nipote indossare i colori del Real Madrid, il club che Nadal tifa fin dall'infanzia.

Ma vedere Rafa con il Merengue non sarà un sogno lontano. Per lo zio si possono prevedere future collaborazioni professionali: “JNon escludo assolutamente che Rafael arrivi al Real Madrid. È appassionato del club. Conosce molti giocatori da tutto il mondo ed è sempre aggiornato su tutto ciò che accade. Non so in che modo, ma non sarebbe escluso vederlo legato al Real Madrid“, Lui continuò.

Nadal nel tradimento del Real Madrid nei confronti di suo zio? Ricordiamo che quest'ultimo ha giocato quasi 300 partite con l'FC Barcelona.

READ  Mbappe, Kane, Haaland o... Ronaldo: chi sarà il capocannoniere nel 2023?