Attualità

Moto Perpetuo onlus, si conclude il progetto “Non vorrei restare solo”

moto perpetuo

Non vorrei restare solo. Si conclude il percorso progettuale promosso dall’associazione Moto Perpetuo. Iniziativa dedicata alle persone affette da malattie neurodegenerative.

Ultimo appuntamento con il progetto “Non vorrei restare solo” promosso dall’associazione Moto Perpetuo Onlus di Salerno. L’iniziativa si conclude venerdì 12 gennaio a Salerno. I partecipanti si incontreranno, alle ore 16.00,  presso il Museo Diocesano di Salerno. I presenti prenderanno parte ad una visita accompagnati da una guida.
Il progetto ha preso inizio lo scorso mese di settembre. Per ogni mese sono stati fissati diversi incontri in più luoghi pubblici di Salerno. Un percorso culturale e aggregativo dedicato ai malati di Alzheimer e Parkinson e ai loro caregiver. Attività dirette a favorire la socializzazione e ridurre l’isolamento dei pazienti  e delle loro famiglie che vedono ridursi nel corso del tempo, causa la malattia, i rapporti sociali.

Non vorrei restare solo ha voluto proprio raccogliere l’invito di diverse persone affette da tali patologie che chiedono proprio di mantenere saldi i rapporti umani che la malattia distrugge poco a poco.

I cinque incontri si sono tenuti nelle Ville comunali di Salerno centro e Mercatello, a seguire visite guidate alla Pinacoteca provinciale, al Museo Papi e in ultimo al Diocesano. Hanno aderito agli incontri oltre 100 persone tra malati, familiari, caregiver e volontari. Proprio i familiari hanno raccontato l’importanza del ricordo, – commenta il dott. Alfonso Mauro, presidente dell’associazione Moto Perpetuo Onlus. – Tornati a casa i malati ricordano gli aneddoti e le informazioni della guida oltre a luoghi e punti che hanno rivisto e che ricordano la loro giovinezza.
Intanto l’associazione ha già definito il nuovo calendario attività per favorire l’aggregazione e la partecipazione dei malati e loro familiari. Previsti per il 2018 incontri medici tematici, visite guidate e gita sociale.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi