Cava de' Tirreni EVIDENZA Salerno

Monumento a Simonetta Lamberti, avviate le procedure per il ripristino

 

Lo stato attuale

Si dovrebbe leggere: «È stata cosa breve… come sogno. Simonetta Lamberti 21.11.1970 – 29.05.1982». Ma quel “sogno” non c’è più e di Simonetta resta solo il cognome. Sì presenta così, oggi, il monumento in memoria di una giovanissima vittima della camorra diventata negli anni emblema della città metelliana.

 

Gli spostamenti precedenti

La lastra (un cippo marmoreo spezzato realizzato grazie ad una spontanea e seguitissima sottoscrizione della cittadinanza) era inizialmente collocata sulla strada statale 18, in corso Principe Amedeo, fu in seguito rimossa per permettere i lavori di completamento di alcune opere pubbliche e solo dopo circa dieci anni (nel 2007) fu possibile posizionarla tra le aiuole del parco “Falcone e Borsellino” di viale Crispi, dove attualmente si trova. E se i vari spostamenti non avevano mai causato danni al marmo e tantomeno alle scritte – come tra l’altro testimoniano le foto della ricollocazione del 2007 – a deturpare la lapide ci hanno invece pensato vandali e teppisti irrispettosi che, nel tempo e poco per volta, hanno ben pensato di sottrarre alcune lettere in bronzo.

 

Le rassicurazioni del vice sindaco

Già il sindaco Servalli, in occasione dell’anniversario della scomparsa della piccola Simonetta, aveva garantito di aver dato indirizzo agli uffici per predisporre l’operazione di ripristino del testo. È stato poi il vicesindaco Nunzio Senatore ad aver fatto sapere, nei giorni scorsi, che sono state avviate tutte le procedure necessarie per poter avviare il restauro. Nei prossimi giorni dunque si provvederà ad aggiungere le lettere mancanti e a ripulire i marmi.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi