Maggio 26, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Microsoft Xbox sta chiudendo diversi studi e unendo i team per ridurre i costi

Microsoft Xbox sta chiudendo diversi studi e unendo i team per ridurre i costi

Microsoft Xbox sta chiudendo una serie di studi di gioco, tra cui Arkane Austin, rendendolo l’ultimo editore a chiudere gli studi in un periodo di crisi dei giochi.

Anche studi come Tango Gameworks con sede a Tokyo, il produttore di “Hi-Fi Rush”, e Alpha Dog con sede in Canada, chiuderanno e alcuni dipendenti saranno licenziati, ha appreso martedì Matt Botti, capo di Xbox Game. Studios, si legge in una nota a Reuters.

Xbox ha rifiutato di commentare il numero di dipendenti colpiti dai licenziamenti.

Si prevede che la crescita dei personal computer e dei giochi per console rimarrà al di sotto dei livelli pre-pandemici poiché i giocatori registrano meno ore di gioco a causa di programmi di rilascio più deboli, mostrano i dati della società di ricerca Newzoo.

Secondo Botti, la “ri-prioritizzazione di titoli e risorse” ha lo scopo di consentire a Xbox di investire massicciamente nel proprio portafoglio di giochi e in nuova proprietà intellettuale.

Tutti gli studi interessati sono unità di ZeniMax Media, che Microsoft ha acquisito per 7,5 miliardi di dollari nel 2021, e Bethesda.

Il mese scorso, il segmento Xbox Content and Services di Microsoft ha registrato un aumento del 62% nei ricavi del terzo trimestre, in gran parte dovuto all’acquisizione di Activision Blizzard.

Take-Two Interactive, produttore di Grand Theft Auto, ha dichiarato che chiuderà due studi con un licenziamento di massa, ha riferito Bloomberg News la scorsa settimana.

Microsoft ha già licenziato 1.900 persone tra Activision e Xbox all’inizio di quest’anno.

Alcuni degli sviluppatori di Arkane Austin si uniranno ad altri studi e lavoreranno su progetti all’interno di Bethesda, creatore di “The Elder Scrolls” e “Fallout”.

READ  Arriva Windows 11 build 25217, cosa c'è di nuovo?

I server di gioco “Redfall” creati da Arkane rimarranno disponibili online per i giocatori. (Segnalazione di Zaheer Kashwala a Bangalore; montaggio di Shaunak Dasgupta)