Novembre 26, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Michel Préaudome è presto tornato nel mondo del calcio… succedere a Roberto Martinez alla guida dei Demoni? L’ex allenatore dello Standard ha rotto il silenzio

Da quando ha lasciato la gestione dello Standard, Michel Preud’homme è stato piuttosto conservatore, per usare un eufemismo. Dopo diverse esperienze di allenatore spesso di successo, l’ex portiere dei Devils si sta godendo un meritato ritiro, condiviso dal Belgio e dalla sua casa per le vacanze a Tenerife.




Dai video

Tuttavia, questo declino potrebbe essere solo temporaneo. In effetti, come ha spiegato Liégeois in un’intervista congiunta a Guilian, suo figlio e amministratore delegato del Club NXT e del Club YLA (rispettivamente U23 e Ladies del Club Brugge), non chiude le porte a una rimonta ai margini degli stadi di calcio. “Questa libertà che ho ora è qualcosa che non ho mai sperimentato prima. A dire il vero, non sto pensando di tornare in servizio in questo momento. Ma sarà sempre così? Non dovresti dire qualcosa che puoi torna a un giorno. Quindi preferisco non dire nulla su di lei…”

Quindi la porta non è stata chiusa su questo grande ritorno, e resta da vedere dove. L’ex tecnico dello Standard non l’ha mai fatto segreto, essere allenatore della nazionale non lo farebbe incazzare. Potrebbe già diventarlo, come ha rivelato nella stessa intervista. “Quando ero al Club Brugge si parlava di un doppio lavoro, dove potevo unire il mio ruolo nel club e in nazionale, soprattutto dopo le dimissioni di Marc Wilmots. Ma Bart Veraeghe non voleva che ne sentissi parlare. possibilità, voleva che mi concentrassi sul suo club. Quindi per ora non è un’opzione. Ma se vuoi Michel Préaudome, devi solo venire a chiederglielo…”

READ  La Néo-Zélandaise Meikayla Moore realizza una "tripletta" face aux USA ... contre son camp (VIDEO)