Dicembre 7, 2021

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Mechelen vince Ostenda e sale temporaneamente al secondo posto

L’FC Mechelen non perde in campionato dal 12 settembre e una grande sconfitta ad Anderlecht (7-2). Da allora, i Kakkers sono rimasti imbattuti da sette partite, inclusa una partita di Coppa del Belgio contro l’Union Saint-Gilloise martedì. Venerdì i Malinois non sono stati molto preoccupati per i Kustboys in una partita il cui volo è stato ritardato di un quarto d’ora a causa degli ingorghi sulla E40 in quel primo giorno di vacanza.

Il primo gol è arrivato da Hugo Kuipers, ben servito da Nicola Storm che ha approfittato di un pessimo recupero di Ostenda (0-1, 26). Storm ha realizzato un nuovo assist, con un preciso cross, in direzione dello svedese Karim Merabti, che non ha avuto bisogno di raddoppiare il vantaggio della sua famiglia (0-2, 37).

Se Alexander Plessin ha fatto due cambi nel primo tempo, in particolare iniettando il suo attaccante locale Mokhtar Jouy, ma incerto per un infortunio al ginocchio, è stato Caffee a chiudere la gara in 50. Hugo Kuipers, decisivo nel settimo incontro consecutivo, è scivolato in difesa Ostenda prima di scivolare sottilmente in pelle per un tacchetti, doppio autore (0-3, 50).

Gueye ha dato speranza ai locali segnando il suo nono gol stagionale in campionato con un tiro di traverso (1-3, 56). Su un servizio di Rocha, il difensore Aleamand Frederic Jekyll, con un colpo di testa sul secondo palo, chiude drammaticamente la partita (2-3, 81). A 70 anni, Jeffrey Hermans ha concluso un rapido contrattacco con un gran tiro (2-4, 89).

Al termine della partita, il centrocampista dell’Ostenda Vincent Kosello, ex giocatore dell’OGC Nice e del Colonia, ha ricevuto un secondo cartellino giallo equivalente a un’espulsione (90 + 4). In classifica, le forze di Wouter Franken sono passate dal quinto al secondo posto e hanno 23 punti sul cronometro e sono a pari merito con il Club Brugge ma dietro all’Union Saint-Gilois (25 punti).

READ  OHL riporta Saint-Gilloise sulla Terra