Giugno 14, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Mason Greenwood esonerato dal Manchester United: “È più appropriato per lui continuare la sua carriera lontano dall’Old Trafford”

Mason Greenwood esonerato dal Manchester United: “È più appropriato per lui continuare la sua carriera lontano dall’Old Trafford”

Il 22enne Mason Greenwood, arrestato dalla polizia nel gennaio 2022 con l’accusa di una serie di reati tra cui il tentato stupro, non giocherà per il Manchester United in futuro. Quest’ultimo deve essere ceduto in prestito o vedere il club risolvere il suo contratto.

Il Manchester United ha condotto “un’indagine approfondita sulle accuse” contro Greenwood. Un’inchiesta basata su “molte prove e in un contesto sconosciuto al pubblico” e durante la quale “il Manchester United ha sentito diverse persone direttamente coinvolte o a conoscenza del caso”.

Mason Greenwood era una delle più grandi speranze del calcio inglese prima del suo arresto nel gennaio 2022. Con i Red Devils, l’attaccante avrà giocato 129 partite e segnato 35 gol.

Dopo essere stato scagionato dalle accuse di stupro, Mason Greenwood lascerà il Manchester United: “La migliore decisione di tutte”

Il suo arresto è arrivato dopo che sui social sono state diffuse foto e video che mostrano una giovane donna con il volto insanguinato e lividi sul corpo. “A chiunque voglia sapere cosa mi sta davvero facendo Mason Greenwood”, si legge nella didascalia che accompagna il post.

Era stato accusato dallo stesso denunciante di tentato stupro e aggressione per atti presumibilmente commessi nel 2021, nonché comportamento di controllo e coercizione, atti che secondo l’accusa sarebbero iniziati nel 2018.

Nel febbraio 2023, la polizia britannica ha annunciato l’abbandono dell’accusa, motivato dal “ritiro di testimoni chiave e nuovi elementi”.

Questo lunedì, il Manchester United ha contattato la questione e ha indicato che il club e il giocatore non possono più continuare sulla stessa strada. “Tutti i soggetti coinvolti, compreso Mason, sono consapevoli delle difficoltà di riprendere la sua carriera al Manchester United. È stato quindi deciso di comune accordo che sarebbe stato più appropriato per lui farlo lontano dall’Old Trafford, e ora lavoreremo con Mason per ottenere quel risultato”.

READ  Voci di mercato recenti 25/06: Stings - Van den Kebas - Ngong - Vadera - Brozovic

Il giocatore è intervenuto anche su questo argomento, affermando che il suo futuro sarà lontano dall’Old Trafford, il tempio del Manchester United.