Febbraio 8, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“Mantieni la calma e vai avanti”: Carlo III e William impassibili nonostante i ricordi sconvolti di Harry | proprietà

Re Carlo III e il suo erede William sono rimasti impassibili giovedì durante la loro prima apparizione pubblica dall’uscita del diario di Harry, un crudele scarico della monarchia britannica che sta vedendo un inizio fulmineo nelle librerie.

“Hai intenzione di commentare il libro di Harry?” Un giornalista ha chiamato William quando è arrivato per una visita in un ospedale di Liverpool, nel nord-ovest dell’Inghilterra.

Il Principe di Galles non ha mostrato alcuna reazione, salutando con un sorriso il pubblico presente insieme alla moglie Kate.

Altrettanto fedele al famoso motto britannico della seconda guerra mondiale di “mantenere la calma e andare avanti”, Carlo III si scrollò di dosso lo scandalo quando uscì per incontrare il pubblico in un kilt vicino a Balmoral.

Fu in questo castello scozzese che Elisabetta II morì a settembre, e nel 1997 i suoi figli William e Harry furono informati della morte a Parigi della loro madre Diana, scena raccontata con un gran numero di dettagli senza compromessi in “Speer” (“The Alternativa”).

Altrettanto fedele al famoso motto britannico della seconda guerra mondiale di “mantenere la calma e andare avanti”, Carlo III si scrollò di dosso lo scandalo quando uscì per incontrare il pubblico in un kilt vicino a Balmoral. ©Reuters

Harry non risparmia nessuno

In queste memorie il principe Harry, esiliato dal 2020 in California, non scoraggia nessuno, pur affermando di non voler fare del male a nessuno e di desiderare la riconciliazione: né lui stesso, nell’adolescenza segnata da droghe e alcol, né suo padre, re Carlo III , né suo fratello William, né la matrigna e ora regina consorte Camilla, né sua cognata Kate.

Il suo “amato fratello e grande nemico” è stato il più criticato. Presentato come scontroso, a William non era mai piaciuta sua moglie Meghan, che considerava “maleducata e aggressiva”, e avrebbe buttato Harry a terra nella ciotola del cane durante una discussione nel 2019.

Buckingham Palace rimase in silenzio su queste sfortunate rivelazioni mentre si avvicinava l’incoronazione di Carlo III il 6 maggio.

Ma la stampa ha riportato, citando fonti anonime, il dispiacere della famiglia Windsor, e diversi tabloid hanno confermato giovedì che Harry e Meghan non erano più i benvenuti all’evento con un pubblico globale, già offuscato dall’allontanamento.

Una fonte ha detto al Daily Mail: “La famiglia si aspetta che Harry e Meghan trovino una scusa per non venire.

Il principe William e la principessa Kate.

Il principe William e la principessa Kate. ©Reuters

“sfacciato”

Nel Regno Unito, il principe è spesso ritratto come un moccioso viziato e solo il 24% dei britannici ora ha un’opinione favorevole del duca di Sussex, secondo un sondaggio YouGov dopo la pubblicazione delle memorie.

Con sua moglie, Meghan, ora sono ancora più impopolari del principe Andrea, fratello di Carlo III estromesso dalla monarchia dopo uno scandalo sessuale.

Solo il 21% dei britannici pensa che la motivazione principale di Harry sia raccontare la sua versione della sua storia, sostiene, mentre il 41% pensa che siano i soldi.

“Sembra un po’ un modo per fare soldi e continuare a parlare di loro (Harry e Meghan, ndr) sulla stampa”, si è lamentata Shannon Simmons, dipendente dell’ospedale di Liverpool visitata da William e Kate, in un’intervista ad AFP .

D’altra parte, la sua co-protagonista Stacy Oates dice della sua simpatia per la coppia californiana: “Sono più normali per i più piccoli, mentre i reali sono un po’ datati”.

“È triste quello che hanno passato. Ho l’impressione che Harry non si sia ripreso da quello che è successo a sua madre”, continua la badante 35enne.

Nonostante l’ostilità di gran parte della popolazione, il libro di memorie ha venduto più di 1,4 milioni di copie in inglese nel suo primo giorno nel Regno Unito, negli Stati Uniti e in Canada, secondo l’editore Penguin Random House.

Questo è inaudito per un articolo pubblicato da una casa editrice così gigantesca.

La traduzione francese, che è stata lanciata con una tiratura di 210.000 copie, è oggetto di una nuova tiratura di 130.000 copie, ha detto Fayard Editions ad AFP.

L’editore ha riferito che la domanda delle librerie è quasi del 20% superiore rispetto alla prima parte del libro di memorie presidenziale di Barack Obama nel 2020, A Promised Land.

Reuters

©Reuters

READ  'La mia visione della coppia è cambiata': Angel raramente si fida della sua vita amorosa | persone