Febbraio 3, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Macdou “alla francese”: come questa scena di “Emily in Paris” è diventata uno zimbello su Internet | Instagram 7 di 7

La serie “Emily in Paris” non ha certo smesso di sorprenderci. Nella nuova e terza stagione, in uscita mercoledì 21 dicembre su Netflix, Emily Cooper, l’expat più famosa di Francia, si trova di fronte a un dilemma: restare presso l’agenzia Savoir, che le ha dato la possibilità di venire a lavorare a Parigi, o unirsi alla sua l’ex manager Sylvie nella sua nuova compagnia, che gli permetterà di incontrare i suoi compagni favoriti Luke e Julian.

Nel primo episodio, la famosa dirigente marketing riceve una telefonata da un parente di Chicago che la informa che un cliente sta cercando un’agenzia di marketing in Francia per lanciare un nuovo panino. E questo famoso cliente altri non è che… McDonald’s, che vuole promuovere il lancio di McBagget. È in questo contesto che Emily si ritrova a mangiare questo esilarante panino insieme a Gabrielle (Lucas Bravo) da McDonald’s “alla francese”. Qui, il ristorante della famosa catena di fast food è stato reinventato rimanendo fedele all’eleganza parigina. Decorazioni eleganti, tavoli impeccabili, vere tazze e macarons per dessert: tutto è stato pensato come “adattato alla cultura francese”, spiega Emilie.

Questa straordinaria rappresentazione di McDonald’s, francamente, non riflette la realtà dei fast food in Francia e Parigi. In poche ore, la scena era diventata lo zimbello del web. Su Twitter, gli spettatori hanno apertamente preso in giro McDonald’s sugli Champs-Elysées. “No, ma ‘Emily in Paris’, ragazzi, non ho detto niente per le prime stagioni, ma la scena di McDonald’s… non posso stare zitta, è davvero illegale mentire così”, “Rendi romantica la scena di McDonald’s , soffocherò”, “A loro non importa di noi”, “Non siamo stati nello stesso McDonald’s, immagino”, “McDonald’s fa sembrare Parigi un posto di classe, si spingono troppo oltre”, può si legge tra le troppe reazioni su Twitter.

READ  La conduttrice di RTBF annuncia di essere incinta per la prima volta e svela il suo pancione (foto)

Ancora una volta, i netizen hanno sottolineato i cliché “ridicoli” veicolati dalla serie americana. Ma non è l’unico motivo per cui si è parlato tanto di questo episodio da quando è uscito mercoledì scorso. Questa scena divertente, che sembra una pubblicità camuffata, è in realtà il risultato di una partnership di marketing tra McDonald’s e la popolare serie Netflix. Da questa settimana, il McDonald’s francese offre uno speciale menu “Emilie a Parigi”. I clienti possono gustare un McBaguette, patatine fritte (o patatine fritte), un drink e 2 amaretti. Bella trovata pubblicitaria del marchio americano.