Aprile 24, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Lo stipendio strepitoso del presidente di Stellantis

pubblicato

le autoLo stipendio strepitoso del presidente di Stellantis

Lo stipendio di Carlos Tavares, capo della casa automobilistica Stellantis, potrebbe eventualmente raggiungere i 36,5 milioni di euro per il 2023.

Agenzia di stampa francese

Carlos Tavares, capo della casa automobilistica Stellantis, potrebbe eventualmente raggiungere i 36,5 milioni di euro per il 2023 grazie a un premio di risultato, che potrebbe rischiare di riaccendere il dibattito sulla retribuzione del capo.

Questo aumento è legato in particolare al pagamento di un bonus di dieci milioni di euro per la “trasformazione” del gruppo creato nel 2021, ha affermato il management di Stellantis nella sua relazione finanziaria. La retribuzione del signor Tavares comprende pensioni che saranno pagate a lungo termine, ma anche bonus assegnati solo se raggiungerà gli obiettivi fissati per il 2025, ultimo anno del suo mandato alla guida della casa costruttrice.

Tra i presidenti più pagati

Per l’anno fiscale 2023, Tavares riceverà inizialmente 23,5 milioni di euro, ha confermato un portavoce del governo. eccellente Venerdì. Questi bonus vengono pagati in gran parte sotto forma di azioni, e aumentano anche con il valore delle azioni del gruppo, che sono quasi raddoppiate dalla loro creazione nel 2021 attraverso la fusione di Peugeot-Citroën e Fiat-Chrysler.

Il quarto gruppo automobilistico mondiale, con i marchi Peugeot, Fiat e Dodge, ha registrato il 15 febbraio un nuovo utile record di 18,6 miliardi di euro per il 2023, in crescita dell'11% su un anno. Le sue vendite si avvicinano ai 190 miliardi di euro nel mercato automobilistico, in ripresa dopo lunghi mesi di rallentamento.

READ  Carenza di carburante nel nord della Francia E il Belgio?

Tra i capi più pagati del CAC 40, il direttore generale Carlos Tavares ha attirato le ire di Emmanuel Macron nel 2022, che ha ritenuto “scioccante ed eccessivo” l'importo “astronomico” del suo compenso.

La maggior parte delle vendite avviene in Europa

Stellantis afferma nel suo rapporto che questi bonus dovrebbero essere paragonati agli stipendi delle multinazionali come Boeing negli Stati Uniti o Volkswagen in Europa. Il gruppo realizza la maggior parte delle sue vendite in Europa, ma ricava la maggior parte dei suoi profitti dal mercato americano.

Il compenso di Tavares si è classificato al primo posto in questi confronti nel 2021 e nel 2022, davanti a Mary Barra di GM, ad esempio, ma in linea con la performance del gruppo, secondo Stellantis.

518 volte lo stipendio medio

Per il 2023, la remunerazione eccezionale del Direttore Generale fa saltare la differenza con la retribuzione media del gruppo di 70.404 euro. Il signor Tavares riceverà quindi 518 volte lo stipendio medio dei suoi dipendenti.

Il colosso automobilistico ha dichiarato il 15 febbraio che ridistribuirà circa 1,9 miliardi di euro ai suoi dipendenti in tutto il mondo. In Francia si tratta di almeno 4.100 euro per gli stipendi più bassi.

Gli azionisti del gruppo riceveranno circa 7,7 miliardi di euro per l'anno fiscale 2023, tra dividendi e programma di riacquisto di azioni proprie.

(Agenzia di stampa francese)