Febbraio 8, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Live – Guerra in Ucraina: secondo le Nazioni Unite, 18.000 civili sono stati uccisi o feriti in Ucraina

Secondo i dati pubblicati dalle Nazioni Unite, quasi 7.000 civili hanno perso la vita e quasi 11.000 sono rimasti feriti. In Ucraina dall’inizio del conflitto. Dei morti, l’Ufficio dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Diritti Umani (OHCHR) ha registrato 429 bambini.

Nell’Ucraina orientale, i combattimenti infuriavano intorno a Kremina. Questa piccola città è una via di accesso ad altre città più grandi dell’Ucraina orientale, che le forze ucraine stanno cercando di riconquistare. “La situazione è difficile e acutaha dichiarato il presidente Zelensky.

Nel bel mezzo di un dibattito sulla conservazione della chiesa ortodossa nel famoso monastero delle Grotte di Kiev, il governo ucraino ha esortato a prendere le distanze da Mosca.

Se non hai rapporti con la Russia, salutalo formalmente, dì che il presidente russo Vladimir Putin è il diavolo.“Il segretario del Consiglio di sicurezza nazionale dell’Ucraina Oleksiy Danilov martedì davanti alla Chiesa ortodossa ucraina”, ha detto.Anche il patriarca ortodosso russo Kirill è un demoneE il ha aggiunto il signor Danilov. La Chiesa ortodossa ucraina è stata annessa al Patriarcato di Mosca fino a maggio, quando ha interrotto le sue relazioni con la Russia a causa dell’invasione russa dell’Ucraina. Ma le autorità ucraine continuano a sospettare che collabori con Mosca. Gli edifici della chiesa sono stati perquisiti più volte. Il contratto di locazione del Kyiv Caves Lavra è stato risolto alla fine dell’anno. Quindi l’abate, il vescovo Paul, ha criticato il presidente ucraino Volodymyr Zelensky e ha chiesto di poter restare.