Agosto 12, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’Istituto Italiano di Cultura celebra la Settimana della Lingua Italiana

In occasione della celebrazione della XXI Settimana della Lingua Italiana nel Mondo, alcune attività culturali sono previste dall’Istituto Italiano di Cultura di Rabat, in collaborazione con il Dipartimento di Lingua Italiana e il Dipartimento di Lettere della Facoltà di Scienze Umane dell’Università di Maometto V. Rabat, Roy Cinema, Fondazione Jeffrey, Casa del Cinema di Roma, Ilam Kalamo Publishing e VisionCondivise.

Molte le attività culturali in programma in tutto il mondo nell’ambito della celebrazione della XXI Settimana della Lingua Italiana. Pertanto, l’Istituto Italiano di Cultura di Rafat e le Lettere dell’Università Mohammed V di Rafat e il Dipartimento Italiano di Lettere e Letterature della Facoltà di Scienze Umane hanno organizzato domani una giornata di studio dal titolo “Le emozioni non possono essere comprese dagli inesperti”, tra cui SE Armando Baruco, Ambasciatore d’Italia nel Regno del Marocco, Jamal Edin, El Hani, Preside della Facoltà di Scienze Umane, Università di Rabat, Mohammed V, Carmela Gallia, Direttore dell’Istituto Centro Culturale di Rabat, oltre a diversi Professori e ricercatori universitari marocchini e italiani.

L’Istituto Italiano di Cultura di Rabat “Dante, l’Italino” propone un ciclo di incontri, letture, opere teatrali e visioni dedicate al tema/personaggio Dante Aligeri di quest’anno, oltre a contenuti multimediali ea diverse discipline. Offerta legata all’arte, alla scrittura, alla musica e al cinema. Il menù è durato sei giorni, con la proiezione di “La musica all’alba” (Gruppo San Felice), “L’inferno nella grotta” di Enrico Romida e la proiezione di due film, “L’alba per sempre”. “Il peccato” di Massimiliano Finisher Flori e Andrei Konchalowski, così come la soap opera Vita de Tonde di Vittorio Cottafavi.

Da notare che questa settimana della lingua italiana nel mondo sarà un evento per promuovere l’italiano come la migliore lingua della cultura tradizionale e contemporanea. Per questo la Rete Culturale e Diplomatica del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale italiano vuole celebrare nel mese di ottobre di ogni anno selezionando un tema che sarà svelato attraverso convegni, mostre ed eventi, oltre che incontri con gli scrittori. Personalità.

READ  Migranti: un media italiano rvvile linertie des garde-cites libeens face aux naufrages dans leurs eaux territorialis

————————-

Storico

Nato nel 2001 da un accordo tra il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e l’Accademia della Crusca, sotto l’alto patrocinio del Presidente della Repubblica Italiana, è cresciuto di versione in versione coprendo tutte le istituzioni culturali e le ambasciate italiane. E Ambasciate d’Italia. Il tema di quest’anno, Dante Alighieri, celebra lo straordinario contributo del sommo poeta Dante Alighieri alla lingua italiana in occasione del settimo secolo della sua morte.