fbpx
Campania Cultura e Spettacolo EVIDENZA Salerno Salute

L’innovazione possibile (per la Sanità pubblica). Domani il convegno all’UniSa con Carlo Cottarelli

La sanità italiana può rappresentare un fattore di sviluppo, innovazione e competitività del più ampio sistema economico? E’ questo il quesito al quale l’economista Carlo Cottarelli, Direttore dell’Osservatorio sui Conti Pubblici Italiani presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, cercherà di dare risposta.

Cottarelli sarà presente per il convegno “L’innovazione possibile. Modelli per il cambiamento”, che si terrà domani 27 febbraio, dalle ore 9.00, presso il Teatro d’Ateneo dell’Università degli Studi di Salerno.

Ne discuterà insieme a Raffaele Calabrò, magnifico Rettore del Campus Bio-Medico di Roma, a Elio Borgonovi, presidente del CeRGAS dell’Università Bocconi di Milano, e a Giovanni D’Angelo, presidente dell’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della provincia di Salerno. Moderatore dell’incontro sarà il giornalista Alessandro Barbano.

Introdurrà Paola Adinolfi, direttore del Centro Interdipartimentale per la Ricerca in diritto, economia e management della Pubblica Amministrazione – CIRPA e del Master di II livello in Direzione delle Aziende e delle Organizzazioni Sanitarie – DAOSan.

L’obiettivo del convegno è quello di immaginare e progettare un’idea rinnovata di Paese e di sistema sanitario, in cui l’innovazione, la concreta collaborazione tra pubblico e privato, la formazione e la ricerca, all’interno di spazi di azione condivisi, siano in grado di generare valore per i cittadini.

Con il contributo istituzionale del Magnifico Rettore dell’Università di Salerno, Aurelio Tommasetti, e del Direttore del Dipartimento di Scienze Aziendali – Management & Innovation Systems, Vincenzo Loia, l’evento proporrà dunque un ampio dibattito sulle dinamiche che – nel prossimo futuro – dovranno ispirare il cambiamento e l’innovazione all’interno del sistema pubblico in generale e, in particolare, in quello sanitario.

Ad organizzare il convegno è il Master DAOSan (il cui bando è di prossima pubblicazione), in partnership con il Centro Interdipartimentale CIRPA e con l’Ordine dei Medici della provincia di Salerno.L’evento è accreditato ai fini ECM e per la formazione continua per gli iscritti all’Elenco nazionale dei componenti degli OIV.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi