Agro Sarnese Nocerino Campania Cronaca EVIDENZA Pagani Politica Regione Campania Salerno

Linea d’Ombra, Gambino esulta: “Cinque anni per dimostrare che sono una persona perbene”

E’ arrivato anche il commento di Alberico Gambino dopo la notizia che la Corte d’Appello ha confermato la sentenza di primo grado del processo “Linea d’Ombra”. Il consigliere regionale di FdI ha affidato a mezzo social il suo commento sulla vicenda. “Cinque anni di sofferenze e patimenti sono stati necessari per acclarare, attraverso due sentenze della giustizia italiana, che sono una persona perbene che nulla ha mai avuto a che fare con la camorra e la delinquenza organizzata. Gli stessi anni non sono bastati per convincere i giudici che anche il reato di concussione attribuitomi, per aver indotto un’assunzione mai avvenuta, non è stato da me commesso. Nel pieno rispetto della sentenza di appello ricorrerò ,fiducioso, in Cassazione per eliminare anche quest’ultima macchia che mi addolora. Ringrazio gli Avvocati Giovanni Annunziata e Alessandro Diddi, miei angeli custodi, per gli sforzi professionali profusi a tutela della mia innocenza e per la vicinanza umana che mai mi hanno fatto mancare”. Grande entusiasmo per l’ex sindaco di Pagani, che ha ricevuto attestati di stima anche da diversi suoi concittadini. E, riguardo all’ipotesi sospensione, avverte che proseguirà la propria “azione politica ed istituzionale, in virtù del consenso popolare ricevuto di cui vado fiero, al servizio dei cittadini e dei territori”. Gambino ha anche annunciato che, proprio questa mattina, è stato rigettato il ricorso amministrativo – con sentenza definitiva del Tar Napoli – presentato dal Ncd di Benevento e finalizzato a privare FdI del seggio conquistato in Provincia di Salerno.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi