Maggio 23, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Linda ed Elaine hanno avuto il “peggior volo” della loro vita portando la zia Christine a Tenerife, “erano circa 12 in tutto, è stato orribile” (nella foto)

Linda ed Elaine hanno avuto il “peggior volo” della loro vita portando la zia Christine a Tenerife, “erano circa 12 in tutto, è stato orribile” (nella foto)

Eileen Wilson Duncan e sua cugina Linda Bishop, entrambe di 62 anni, stavano portando la zia Christine Moreland, 82 anni, in vacanza per la prima volta nella sua vita quando un volo Ryanair si è trasformato in un fiasco.

Gli inglesi stavano decollando da Edimburgo a Tenerife il 26 aprile, quando il loro viaggio prese un’altra svolta. Secondo le informazioni dello specchio, decine di uomini, che stavano festeggiando un addio al celibato, hanno trasformato l’esperienza delle tre donne, che doveva essere rilassante, in un vero e proprio incubo. I due uomini, entrambi sulla sessantina, hanno spiegato di aver iniziato a urlare e imprecare, mentre si passavano tra i passeggeri una bottiglia di vodka e svapavano.

“Quando siamo arrivati ​​all’aeroporto, eravamo così eccitati per le vacanze imminenti. Mia zia ha perso il marito tre anni fa e non andrà in vacanza da sola perché ha paura, nel caso succedesse qualcosa”, ha detto Elaine a Edinburgh Live. “Io e mio cugino abbiamo deciso di portarla in vacanza e abbiamo prenotato un volo per Tenerife. Ha 88 anni ma gode di buona salute”.

Ma le tre donne non si aspettavano che il loro viaggio fosse così movimentato. “Non sapevamo dell’addio al celibato quando eravamo in fila sull’aereo e c’erano molti di loro seduti dietro di noi sull’aereo. Erano circa 12 in tutto”, spiega il britannico.

READ  La Russie sospende ses livraisons de gaz vers la Bulgari et la Pologne dès demain

Siamo stati puniti per il loro comportamento.

Poco dopo il decollo, le cose hanno iniziato a complicarsi. “Ho detto all’inserviente che si stavano ubriacando sempre di più. Ma lei mi ha detto che lo sapevano già e che dovevano sorprenderli a versare alcolici, altrimenti non avrebbero saputo fare niente”, dice Elaine. “Tuttavia, avevano diversi avvertimenti che dicevano loro di non svapare nei bagni e che, se scoperti, il volo sarebbe stato dirottato e la polizia avrebbe aspettato all’atterraggio”, aggiunge.

Ma questo non calmò i dodici uomini. “Hanno continuato a svapare nel corridoio e in bagno, e non è successo niente. C’era un altro annuncio che chiedeva ai passeggeri di rimanere ai loro posti e li avvisava che non avrebbero più servito alcolici per il secondo giro di rinfreschi”, dice Elaine. “Ho detto all’assistente di volo che saremmo stati puniti per le sue azioni perché non ci era permesso bere un altro drink e lei ha detto: ‘Scusa, so che c’erano disordini sull’aereo'”, aggiunge l’esperta di sesso.

“Il ragazzo davanti a noi stava fumando dal suo posto e si vedeva il fumo nell’aria. Non erano seduti ed erano semplicemente in piedi accanto ai loro amici, ignorando completamente l’equipaggio di cabina”, continua Elaine. per gli altri passeggeri. “Si stavano ubriacando sempre di più, è stato terribile.” È stata la peggiore rapina che abbia mai subito.”

E quando voleva lamentarsi, Elaine non poteva. “Dopo mi sono lamentato, ma lo staff mi ha detto che non c’era nessun dipartimento in cui fosse caduto il mio reclamo, quindi non se ne sono occupati. Non volerò mai più con Ryanair”, conclude il britannico.

READ  L'incredibile ma reale azione di... flatulenza