Maggio 25, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Liga – tripletta storica per Karim Benzema, Real Madrid e Barcellona

Liga – tripletta storica per Karim Benzema, Real Madrid e Barcellona

Nonostante il successo, il Real non è riuscito ad aumentare il gap con il Barcellona, ​​che ha dominato agevolmente il Betis Siviglia per 4-0 in serata al Camp Nou, mantenendo così il suo vantaggio di 11 punti in testa alla classifica. A sei giorni dalla fine.

E nonostante la tripletta del terzo aprile, Benzema, che ha collezionato 17 gol nella Liga in questa stagione, è ancora molto lontano dal suo grande rivale. Roberto Lewandowski Nella lotta per il Pichichi Award come capocannoniere del torneo, che ha vinto la scorsa stagione.

Perché Robert Lewandowski, che da gennaio lotta con le gabbie, si è alzato sabato sera. Dopo la vendetta editoriale Andreas Christensen Di testa (quattordicesimo), il secondo cartellino giallo è sinonimo di espulsione Edgar González solitario su Pedri (33e), “LevyRaddoppia la puntata giusta di 36 su ricezione centrale Jules Condée altri Ravenha Il successo dei blaugrana dal 39′ suggella la chiusura di una brillante apertura del suo capitano Sergio Busquet.

L’ex giocatore del Bayern Monaco ha sfiorato la doppietta al 57′, ma la sua palla ha colpito il palo sinistro degli andalusi, che hanno finito per segnare contro la loro squadra (Guido Rodríguez82e).

Il Camp Nou sta finalmente vedendo una rinascita Lamina Yamal, fenomeno della maturità, che ha sostituito Gavi a 86 anni a soli quindici anni. Anche i sostenitori hanno visto la ricomparsa Ousmane Dembele : L’esterno francese, infortunato alla coscia sinistra da fine gennaio, è entrato in campo al 73′ al posto di Rafinha.