Maggio 22, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Le impressionanti statistiche offensive dell’OM

Le impressionanti statistiche offensive dell’OM

La migliore difesa è l’attacco per l’Olympique Marsiglia. Giovedì sera, nell’assordante Stade Velodrome, il Marsiglia ha pareggiato con l’Atalanta Bergamo nell’andata della semifinale di Europa League. Mentre Gianluca Scamaca pensava di aver fatto la parte difficile aprendo le marcature, non ha fatto affidamento su una reazione immediata dei Focesi e di Chancel Mbemba per assicurarsi un pareggio per 1-1. Un risultato sicuramente deludente ma che permette agli uomini di Jean-Louis Gasset di mantenere le chance di giocarsi tra una settimana a Bergamo un biglietto per la finalissima di Dublino.

Il resto seguirà dopo questo annuncio

Con l’impresa di Chancel Mbemba contro gli italiani, il Marsiglia ha segnato 29 gol in 15 partite di Europa League in questa stagione, battendo il precedente record risalente alla stagione 2017-18 dove i Fouciani in quel periodo misero a segno 28 gol. Spazio per 19 partite. Oltre a questo impressionante dato statistico che esalta le qualità offensive dei compagni di Pierre-Emerick Aubameyang (principale punta di diamante dell’attacco del Marsiglia con 27 gol segnati), il Club dell’Olympique avrà l’opportunità, nella gara di ritorno contro il Deia, di raggiungere la simbolica soglia degli 80. obiettivi. Gol in tutte le competizioni per il terzo anno consecutivo. Un record straordinario che gli abitanti del Vélodrome hanno ottenuto solo una volta negli ultimi tre decenni (tra il 2008 e il 2012).

pub. IL
Potresti ridere

READ  Formula 1 | Button: Hamilton avrebbe potuto essere "diverso" da Russell cinque anni fa