Febbraio 28, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L'autostrada A64 è attualmente in fase di apertura nell'Alta Garonna; Molti assedi furono revocati in tutta la Francia

L'autostrada A64 è attualmente in fase di apertura nell'Alta Garonna;  Molti assedi furono revocati in tutta la Francia

Attualmente nell'Alta Garonna è in corso l'apertura dell'autostrada A64

Il processo di apertura dell'autostrada A64 a Carbonne, nel dipartimento dell'Alta Garonna, la prima barriera agricola installata dieci giorni fa, è in corso, ha detto all'AFP Joel Tournier, uno dei portavoce dei manifestanti sul posto. “È quasi pulito, quasi finito e disinfettato, e sarà fatto verso mezzogiorno, mezzogiorno e mezza.”

“Stiamo aspettando che i servizi statali lavino la strada [et] Inoltre è stata coinvolta una ditta privata per le pulizie”.Il signor Tournier, il coltivatore di grano, ha continuato aggiungendo che ciò è necessario “Spazzare e sgrassare finché non sarà perfetto.”

“Abbiamo ascoltato e abbiamo ottenuto alcune risposte. Non tutto sarà perfetto subito. Non cambieremo l'agricoltura francese in cinque minuti sotto il ponte dell'autostrada, ma mi sembra che abbiamo davvero, veramente sentito.”Questo agricoltore si è riunito con altri per dieci giorni presso questa diga, situata a circa 40 chilometri a sud-ovest di Tolosa. “Abbiamo almeno rilanciato il dibattito sull’agricoltura in Francia”.Ha aggiunto.

L'educatore Jerome Pyle, l'origine del movimento a Carbone, annunciato in precedenza su BFM-TV, “Abbiamo più di quanto volevamo inizialmente, quindi sì, stiamo rimuovendo il blocco”.Mentre diversi sindacati hanno chiesto una continua mobilitazione. Ritengono che la risposta del governo sia insufficiente mentre gli agricoltori che affollano l'autostrada A64 sono compiacenti.

“Eccoci qui, quando abbiamo lanciato il movimento, nessuno ci ha seguito, nessun sindacato, siamo entrati in autostrada senza permesso (…), Abbiamo iniziato con tre richieste che avevamo [des réponses] Sulla GNR [le gazole non routier] Avevamo di meglio (…) Per quanto riguarda l’irrigazione, abbiamo garanzie (…) Il Ministero della Sanità e dell'Istruzione Superiore [maladie hémorragique épizootique] Ora abbiamo una compensazione del 90%”.Colosseo Jerome Bayle.

READ  “Mai più!”: l'OMS grida contro il Covid