Luglio 5, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’attore muore al Festival di Cannes

Ahmed Benaissa ha recitato nel film “Got d’Or”, e sarà riportato in patria e sepolto in Algeria.

Tempo di lettura: 2 minuti

IlL’attore e regista Ahmed Benaissa, considerato una grande figura del teatro e del cinema algerino, e che ha recitato nel film “Goutte d’Or” proiettato a Cannes, è morto all’età di 78 anni, ha annunciato il ministero della Cultura algerino.

Durante i suoi 50 anni di carriera, iniziata nel 1971, ha recitato in più di 120 film, comprese produzioni algerine di fama mondiale come “Papicha”, “Le sang des loups”, “De Hollywood à Tamanrasset” o “Outlaw”. .

In un messaggio alla famiglia del defunto su Facebook, il ministro della Cultura e delle Arti, Soraya Mouloudji, ha espresso il suo rammarico per la perdita di un'”impronta” della cultura algerina che lascerà un “segno indelebile nel mondo del cinema e del cinema algerino Teatro. .

È morto venerdì a Cannes, prima della proiezione del film “Goutte d’or” di Clement Cougeur, nella settimana della critica.

“Dopo essere stato angosciato”, ha affermato suo figlio dall’agenzia di stampa ufficiale APS, sarà riportato in patria e sepolto in Algeria.

Nato nel 1944 ad Algeri, Ahmed Benaissa ha svolto una delle professioni più ricche del teatro e del cinema algerino, collaborando con molti registi come Merzak Allouache e Rachid Bouchareb.

Attore noto per il suo eccezionale talento, ha condotto molti progetti sul palco ad Algeri e Orano.

Ahmed Benaissa ha anche diretto nel 1995 il teatro regionale di Sidi Bel Abbes, vicino a Orano, durante il difficilissimo periodo del decennio nero, la guerra civile che ha subito il Paese tra il 1992 e il 2002.

READ  Joe di déjà vu per Tehiora e Sam, eliminazione improvvisa e contraccolpo