Novembre 30, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’allenatore dei portieri Edwin Lemmens è tornato nell’equipaggio dei Devils dopo aver risolto l’Operazione Zero

Dopo essere stato inattivo dallo scorso gennaio, l’allenatore dei portieri dei Red Devils Erwin Lemmens è tornato nello staff di Roberto Martinez. La Federcalcio belga (URBSFA) ha annunciato mercoledì che Lemmens ha raggiunto un accordo amichevole nell’ambito dell’Operazione Zero.

URBSFA è stato informato da Erwin Lemmens Ha raggiunto un accordo amichevole, su suggerimento della Procura federale, nell’ambito dell’operazione Zero. Erwin Lemmens può quindi tornare subito al ruolo di allenatore dei portieri all’interno dello staff tecnico dei Red Devils durante i Mondiali in Qatar.‘, seleziona URBSFA che non fornirà ulteriori commenti.

Irwin Lemmens, 46 anni, era nell’elenco di 56 persone deferite dall’accusa al tribunale penale Nell’ambito di un’indagine su sospetta frode nel calcio belga. La formulazione del contratto del Lemens con la Federazione belga era segnata da un’infrazione, ha rivelato l’agente dei giocatori. Dejan Velikovic lo scorso inverno.

Mentre Lemmens era inattivo, Roberto Martinez solo lavorato con Inaki Bergara, l’altro allenatore dei portieri della sua squadra. Fin dalla sua nomina, il tecnico della nazionale ha scelto di lavorare con due allenatori dei portieri.

READ  Guarda in diretta le ultime ore della finestra di mercato: Eriksen è tornato in Premier League