Febbraio 29, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La presenza di batteri nello stomaco favorisce la comparsa della malattia?

La presenza di batteri nello stomaco favorisce la comparsa della malattia?

Helicobacter pylori. Questo batterio diffuso infetta il rivestimento interno dello stomaco. L'infezione viene acquisita principalmente durante l'infanzia e, se non trattata, persiste per tutta la vita.

Provoca gastrite (gastrite) che di solito passa inosservata. Ma non è tutto. Perché secondo i ricercatori della McGill University di Montreal può anche aumentare il rischio di sviluppare la malattia di Alzheimer.

Raccogliendo dati da oltre quattro milioni di persone di età superiore ai 50 anni, vissute nel Regno Unito tra il 1988 e il 2019, hanno osservato che l’infezione da H. pylori era associata a un aumento dell’11% del rischio di demenza.

Il percorso verso la cura?

“La popolazione mondiale sta invecchiando, quindi si prevede che il numero di persone affette da demenza triplicherà nei prossimi 40 anni”, afferma il dottor Paul Brassard, autore principale dello studio e professore presso la Facoltà di Medicina della McGill University. “Nonostante questi dati allarmanti, non disponiamo ancora di trattamenti efficaci contro questa malattia”.

Pertanto, la causa dell’infezione da H. pylori è molto importante purché esista un trattamento per eliminarla. Implica l’assunzione di diversi antibiotici e farmaci che riducono l’acidità di stomaco.

READ  La plastica riciclata contamina il cibo con particelle tossiche