Giugno 20, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La nipote di Elvis Presley chiede la sospensione della vendita della proprietà “King” a Graceland

La nipote di Elvis Presley chiede la sospensione della vendita della proprietà “King” a Graceland

L’eredità del re continua a fare notizia: mercoledì la nipote di Elvis Presley è riuscita a bloccare temporaneamente la vendita della famosissima tenuta di Graceland a Memphis, un anno dopo la controversia sul testamento del re del rock. “Figlia dell’icona del rotolo.”

Un giudice dello stato meridionale del Tennessee ha ordinato la sospensione dell’asta di Graceland, su richiesta dei rappresentanti dell’attrice Riley Keough, nipote di Elvis e Priscilla Presley e figlia della defunta Lisa Marie Presley.

La vendita avrebbe dovuto avvenire giovedì, ma Riley Keough ha intentato una causa per impedirlo.



L’immobile, divenuto museo e importante luogo di pellegrinaggio per gli appassionati della leggenda del rock and roll, è stato venduto da Naussany Investments & Private Lending, che conferma essere stato messo in vendita da Lisa Marie Presley. Vendita di un prestito obbligazionario da 3,8 milioni di dollari ottenuto nel 2018.

Ma Riley Keough, 34 anni, ha affermato nella sua denuncia presentata a metà maggio che quei documenti di prestito erano falsi.

Il giudice ha detto di aver bloccato la vendita fino a quando il processo non avesse deciso sull’autenticità dei documenti.





“Questa proprietà è considerata unica secondo la legge del Tennessee, e quindi la sua perdita costituisce un danno irreparabile”, ha detto il giudice.

La Elvis Presley Enterprises, che gestisce Graceland, ha accolto con favore la decisione.

READ  Jean-Pierre El Capbach suscita inquietudine nella collezione "Daily" evocando il caso PPDA (VIDEO)

“Il tribunale ha chiarito che i documenti non erano validi”, ha affermato la società in una nota. “Non ci sarà alcuna vendita.”





“Graceland continuerà, come ha fatto per 42 anni, a garantire che i fan di Elvis da tutto il mondo vivano un’esperienza di prima classe quando visitano questa casa iconica”, ha aggiunto.

Fu in questa casa che il famoso cantante fu trovato privo di sensi nell’agosto del 1977, prima che la sua morte fosse annunciata all’età di 42 anni, in ospedale poco dopo.

Lisa Marie Presley, l’ereditiera del “Re”, è morta nel gennaio 2023.

Sua madre, Priscilla Presley, ha contestato il suo testamento, dicendo che era stata mandata via in favore di sua nipote, Riley Keough, senza offrirle questo cambiamento durante la vita della figlia.

Un compromesso è stato raggiunto tra le parti familiari nel maggio 2023.