Maggio 27, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La NASA ha violato con successo Voyager 2, che ha vagato per la galassia negli ultimi 45 anni

La NASA ha violato con successo Voyager 2, che ha vagato per la galassia negli ultimi 45 anni

Entrambe le sonde sono alimentate da generatori che convertono il calore del plutonio in decomposizione in elettricità. Una fonte di energia che non è immortale Gli ingegneri della NASA sono riusciti a trovare alcuni strumenti da spegnere per risparmiare energia: telecamere e radiatori della sonda.

Ma, La Voyager 2, però, ha esaurito le sue ultime riserve di energia… finalmente la NASA Ha trovato un modo per deviare l’alimentazione da un meccanismo di sicurezza progettato per attivarsi se il circuito del sensore si guasta a causa di variazioni di tensione. L’alterazione delle tensioni è un rischio per gli strumenti, ma abbiamo deciso che si trattava di un rischio piccolo e l’alternativa offriva un’enorme ricompensa di poter conservare gli strumenti scientifici più a lungo.ha dichiarato Susan Dodd, responsabile del progetto Voyager presso il Jet Propulsion Laboratorynel comunicato stampa. Stiamo monitorando il veicolo spaziale da alcune settimane e questo nuovo approccio sembra funzionare.

Una soluzione che potrebbe essere applicata anche al Voyager 1, che ha ancora carburante dopo un guasto a un dispositivo che non è stato utilizzato per anni, permettendogli così di ottenere un po’ di energia. Questa decisione verrà presa il prossimo anno.

READ  Salute: ecco come affrontare i disturbi del sonno