Maggio 29, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La mia opinione sulla mia permanenza all’Erasmus High School: “Sono progredito molto velocemente in Italia”

La mia opinione sulla mia permanenza all’Erasmus High School: “Sono progredito molto velocemente in Italia”

La tua opinione – Gli alloggi Erasmus nelle scuole superiori nel 2022 sono cresciuti molto. Gli studenti possono fare esperienza all’estero per periodi che vanno da una settimana a più di un mese.

Bastian, 18 anni, è uno studente delle superiori Felix Fauré di Beauvais (Oise). Nel novembre 2022, questo studente delle scuole superiori ha completato uno scambio Erasmus di 28 giorni a Torino (Italia) in trenta minuti presso la Charles Darwin High School di Rivoli. Bastian viveva con la famiglia della sua giornalista Mia. Descrive la sua esperienza Allievo di Picaro.

Cosa mi è piaciuto: “Italiani accoglienti e amichevoli”

Ero molto felice di vedere che stavo facendo rapidi progressi in italiano. Con il progredire del soggiorno, ho potuto esprimermi sempre meglio e le discussioni che ho avuto al liceo e con la mia famiglia ospitante sono diventate più complesse. Al di là della lingua, ho amato l’ospitalità e la cordialità degli italiani. Sono stato rapidamente integrato nella mia classe e mi sono trovato bene con il mio corrispondente, che avevo già accolto in Francia a settembre. Anche se ammetto che mangiare la pasta a pranzo a lungo andare può diventare un po’ noioso, il cibo è stato molto gratificante. Anche l’Italia mi ha incantato per la ricchezza della sua cultura e la bellezza dei suoi paesaggi. I dintorni di Torino sono collinari e i dintorni della città sono magnifici.

Leggi tutto – Con l’Erasmus esplode l’immersione linguistica nelle scuole medie e superiori

Bastian, 18 anni, visita il Museo delle Antichità Egizie di Torino.

Mi ha sorpreso: “Rhythm at School”

Gli italiani hanno la scuola solo la mattina e tutte le loro giornate sono scandite dallo stesso ritmo. Avevamo lezioni dalle 8:00 alle 14:00 prima di tornare a casa. All’inizio mi sono trovato molto stanco e abituato a fare sei ore di lezione con una sola pausa in mezzo. Sono stato anche sorpreso dall’insegnamento. L’esame di maturità italiana (equivalente al Baccalaureato in Francia, ndr) prevede un’ampia componente orale. Per prepararsi, gli studenti fanno molti debriefing e parlano regolarmente in classe. Questo lavoro richiede forti investimenti e alcuni continuano da un anno all’altro. L’ho trovato molto utile e ha messo gli studenti a proprio agio.

READ  Gironda. Rossana Bonfini trasmette la sua passione per l'Italia a Saint-Macaire

Come ho fatto domanda

Ho potuto fare esperienza attraverso il mio liceo, che ha firmato un contratto con l’agenzia Erasmus. Nella mia scuola, agli studenti che imparano l’italiano è stato offerto questo programma di scambio “Transalpes”. Il processo Erasmus mi ha dato accesso a più di 1000 euro in borse di studio. Per contattarla, ho dovuto compilare un fascicolo amministrativo e trovare un giornalista. Al ritorno in Francia ho compilato un modulo per raccontare la mia esperienza e dopo averlo inviato ho ricevuto la borsa di studio. Ho potuto valorizzare questo scambio annotandolo nel mio dossier Parcoursup, il che è un vero vantaggio in quanto voglio consolidare una laurea in inglese-tedesco-italiano come lingua straniera utilizzata il prossimo anno.