Giugno 23, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La guerra in Ucraina: in Polonia si diffonde il “turismo missilistico”.

La guerra in Ucraina: in Polonia si diffonde il “turismo missilistico”.

Un missile da crociera russo si sarebbe schiantato contro una foresta nel cuore della Polonia lo scorso dicembre, senza essere notato. Dalla scoperta del relitto da parte di un cittadino, a fine aprile, tra i residenti è prevalso un senso di incomprensione.
Articolo riservato agli abbonati

Tempo di lettura: 3 minuti

CIl suo posto è una piccola e semplice radura, situata alla svolta di un discreto sentiero nel bosco, in mezzo ai pini. A prima vista, niente da segnalare in una domenica mattina di fine maggio. Ma ora appare un ciclista, poi due, seguito da macchine … stranamente affollate in un vicolo cieco. È qui! Non ci sono dubbi sul senso della visita di tutti: un “possibile missile russo” si è schiantato a dicembre, prima di essere ritrovato accidentalmente a fine aprile, tra lo stupore generale. Lì, in questa foresta, a meno di un chilometro di distanza Da Zamosc, una città di 1.000 persone vicino a Bydgoszcz, nel nord della Polonia. “Mi sono un po’ spaventato quando ho saputo che un missile russo era atterrato a cinque chilometri da dove vivo. Potremmo essere riusciti ad andarci dopotutto “, ammette Bozena, un residente locale. Ma più che paura, è l’incredulità in cui vive oggi, come molti polacchi della zona. Curiosità che soddisfa recandosi nel famoso sito con suo figlio.


Questo articolo è riservato agli abbonati