Ottobre 3, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La franco-italiana Ange Capuozzo ha firmato con lo Stade Toulouse

Ange Capuozzo ha firmato un contratto triennale con lo Stade Toulouse. L’esterno della nazionale si è particolarmente distinto per l’Italia durante l’ultimo Sei Nazioni.

Ange Capuozzo si unisce allo Stade Toulouse © Stade Toulouse

Esterno della nazionale franco-italiana Ange Capuozzo entra ufficialmente a far parte della squadra da Stadio di Tolosa. Ha firmato un contratto valido fino al 2025. “Sono molto felice di accedere e aprire una nuova pagina a Tolosa. Mi sento molto emozionato mentre si avvicina questa transizione nella mia vita personale e professionale. “Volevo firmare per un club che mi permettesse di eccellere e ho scelto il posto migliore per questo”, ha detto.

I primi passi di Ange Capuozzo a Grenoble

Nata a Isère il 30 aprile 1999, Ange Capuozzo ha iniziato a giocare a rugby negli Stati Uniti Deux Ponts, prima di passare all’FC Grenoble Rugby all’età di 11 anni. Il mediano di mischia è suo Prima apparizione in squadra professionistica nel 2019 Durante una partita al meglio dei 14 contro Pa.

Quell’anno, il giocatore ha inventato le posizioni posterioriAla dopo alcune partite, guidato dall’ex allenatore del Grenoble Stephane Klaas. Una scelta vincente da giovane franco-italiano Il consacrato “Top Scorer Pro D2” Durante la stagione 2020-2021.

Notato nel VI Nazioni Torneo

Ange Capuozzo si è distinto in quella stagione, soprattutto nell’ultima giornata del Sei Nazioni. L’Italia non vince una partita dal 2015 Il franco-italiano ha segnato la meta vincente contro il Galles (21-22). “Un’azione in cui il pubblico può osservarne le diverse qualità. Ritmo, hook, senso del gioco e virtuosismo: Ange è un giocatore diverso e una risorsa offensiva che sceglie chi verrà. Rafforzare la squadra rossonera Lo dice lo Stato di Tolosa in un comunicato stampa.

READ  Les patrons, tunisien et italien, conveniente d'organizer des forums economics in maints secteurs

“Ange ha, come un certo Vincent Clarke, anche lui di Grenoble Ottimo profilo per giocare allo Stade Toulousein. Conosciamo già il suo potenziale seguendo le sue prestazioni in Pro D2 e ​​non vediamo l’ora di vedere come si inserirà nella squadra e nel piano di gioco stabilito dallo staff. Questa assunzione fa parte della nostra passione Creare una forza lavoro competitiva Per le prossime stagioni. Anke è anche un ragazzo forte e determinato. Lo abbiamo visto in particolare nella fiducia nelle sue scelte di carriera”, conclude Didier Lacroix, presidente del club.