Novembre 30, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Integratori Alimentari: Nutraskills va sotto bandiera italiana

Inviato il 19 settembre 2022, 14:51

Stress, sonno, articolazioni, vitalità… il mercato dei nutraceutici o degli integratori alimentari continua a crescere. Anche lui continua la sua concentrazione. Il gruppo italiano BioPharma, giustiziato lo scorso marzo sotto il fondo francese Ardian, è uno degli attori di questo movimento: ora ha acquisito il 100% delle azioni della francese Nutraskills.

Questa azienda, come il suo acquirente, è un CDMO o un produttore di nutraceutici. Non ha marchi propri, ma offre ai propri clienti l’intera catena del valore, dalla formulazione al confezionamento, compresa la conversione e la formulazione in compresse, cellule o polveri. Nutraskills nasce nel 2016 dalla fusione di Codylab, L’Herbergement (in Vandea), e Laboratoire Pierre Caron, Sérent (vicino a Vannes, nel Morbihan). Le due società, con un totale di 100 dipendenti, sono nate nello stesso anno nel 2002. Da quando hanno aderito, il loro fatturato è raddoppiato raggiungendo quest’anno i 20 milioni di euro, con un tasso di crescita dal 10 al 15% all’anno.

Potenziale di crescita

Così BioPharma ha acquisito il 100% del capitale di Nutraskills da Eric Terre, l’azionista di maggioranza e presidente, UI Investments, Back to Basics e il team di gestione che reinvesti in BioPharma Group. Con 800 dipendenti, Biopharma Group è il leader europeo nel settore dei nutraceutici CDMO. Il suo fatturato è passato da 30 milioni di euro nel 2016 a 230 milioni nel 2021, principalmente attraverso quattro acquisizioni in questo periodo. L’azienda opera in un dinamico mercato italiano degli integratori alimentari, stimato in 4 miliardi di euro contro i 2,2 miliardi di euro in Francia.

Quindi Nutraskills ha una significativa fonte di crescita. “Sapendo che un francese su due mangia Supplementi dietetici “, osserva Louis Joffreud, Direttore di Vendee, che continuerà a sviluppare l’azienda.

READ  Pierre Lepori propone redouchouvrir in italiano Sandro Penna - rts.ch

Fabbrica di 7.000 mq

Con il supporto di Ardian, BioPharma intende continuare la sua crescita all’estero. “L’ambizione è quella di ottenere le altre pepite in Germania, Spagna, Regno Unito…”, lo sapeva Louis Zuffrault. Mercato della nutrizione Gli attori “molti locali” e nazionali sono principalmente stabiliti nel proprio mercato. Con il suo nuovo partner, Nutraskills, sta già reinvestindo dal 5 al 10% del fatturato nelle sue attrezzature di produzione e acquisterà un nuovo stabilimento di 7.000 m2 a Saint-Hilaire-de-Loulay in Vandea. L’investimento, che supera i 10 milioni di euro, dovrebbe essere completato entro la fine del 2024.

Come capire le evoluzioni dei nostri tempi?

Cambiamenti ambientali, inflazione, crisi politiche, aziende innovative… notizie a volte brutali o incoraggianti sono il riflesso delle nostre società in via di sviluppo. Per comprendere questi cambiamenti, “Les Echos” è uno strumento di lavoro quotidiano. Grazie ai nostri 200 giornalisti specializzati, ti supportiamo ogni giorno per fare luce sulle notizie economiche, politiche e internazionali. I nostri sondaggi, analisi, cronache ed editoriali sono tutte risorse a disposizione dei nostri iscritti per stimolare il loro pensiero strategico e comprendere la complessità del nostro tempo.

Ho trovato le offerte