Febbraio 29, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La Commissione europea propone concessioni mantenendo le eccezioni nelle zone desolate

La Commissione europea propone concessioni mantenendo le eccezioni nelle zone desolate

Una mano tesa agli agricoltori? La Commissione europea ha proposto diverse misure per rispondere alle richieste dei produttori che si sono mobilitati in tutta la Francia mercoledì 31 gennaio. Tra questi, il mantenimento dell’esenzione per i terreni incolti, che consentirebbe agli agricoltori di non lasciare parte dei loro terreni non edificati per consentire il recupero del suolo. Questo impegno sarà sospeso fino al 2024, a condizione che gli agricoltori raggiungano il 7% di colture intermedie o azotofissatrici, come stabilito dall’Esecutivo europeo.

La Commissione fa riferimento anche all'istituzione di meccanismi di difesa per le importazioni da paesi terzi: le misure di asilo potrebbero essere adottate più rapidamente in caso di impatto negativo sugli Stati membri e, per quanto riguarda i prodotti sensibili, se le importazioni superano i livelli del 2022/2023 , le eccedenze sarebbero soggette a dazi doganali aggiuntivi. Segui la nostra diretta.

Quindici persone sono state arrestate per aver ostacolato il traffico vicino al mercato di Rungis. Diciotto persone sono state arrestate, ma tre di loro sono già state rilasciate, secondo la procura di Créteil. Su richiesta di Gérald Darmanin, veicoli blindati Centaure sono stati inviati nel Loiret e nell'Essonne per rafforzare manodopera e risorse sul posto, ha riferito a France 3 Centre-Val de Loire l'entourage del primo ministro. Le istruzioni date, sempre secondo la stessa fonte, erano di impedire che il corteo del 47esimo Coordinamento Rurale arrivasse a Rungis.

80 milioni di euro in aiuti ai viticoltori. Lo ha annunciato il ministro dell'Agricoltura Mark Visno A Radio Sud mercoledì mattina Il governo stava mettendo sul tavolo questa somma per sostenerlo “Tutte le regioni vinicole in crisi”. Ha aggiunto che Gabriel Attal creerà quello nuovo “Proposte” Per rispondere al movimento di protesta dei contadini “Per la fine della settimana.”

Gérald Darmanin ammette che esistono “doppi standard”. Il ministro degli Interni ha presentato questo mercoledì mattina su France 2 Nel programma “Les 4 Verités” Secondo lui c'è “Chi lavora, chi non attacca la polizia, chi rispetta il bene pubblico”. “Mi rifiuto di inviare CRS a persone che lavorano”Ha aggiunto.

READ  In diretta - la guerra in Ucraina: la Russia ha cercato di distruggere il sistema antimissile Patriot

I trattori si avvicinano a Lione. Gli agricoltori continuano la loro avanzata per circondare la terza città francese, dopo che martedì sera è stata chiusa una parte dell'autostrada A89 verso ovest. Verranno realizzati tratti autostradali anche in altre direzioni (A46, A42 e A47). “velocemente” Il direttore regionale dell'Agenzia nazionale francese per la sicurezza e l'ambiente, Michel Jou, ha detto all'AFP che il volo è stato interrotto all'inizio della mattinata.

Nel pomeriggio è previsto l'arrivo a Bruxelles del ministro dell'Agricoltura. Mark Visno dovrebbe andare lì “Per una serie di colloqui volti ad accelerare la risposta alle emergenze europee”Il suo ufficio ha annunciato martedì.