Maggio 29, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La Casa Bianca afferma: “Spetta ad Hamas raggiungere” un cessate il fuoco a Gaza

La Casa Bianca afferma: “Spetta ad Hamas raggiungere” un cessate il fuoco a Gaza

Washington esorta Hamas ad assumersi le proprie responsabilità. La Casa Bianca ha stimato, lunedì 8 aprile, che l'organizzazione palestinese dovrà fare la sua parte accettando un cessate il fuoco a Gaza con Israele, dopo nuovi negoziati indiretti che si terranno alla fine della settimana al Cairo. “Alla fine della settimana è stata presentata una proposta a Hamas. Ora spetta a Hamas attuarla”.Il portavoce del Consiglio di sicurezza nazionale John Kirby ha detto in una conferenza stampa: Segui la nostra trasmissione in diretta.

L'esercito israeliano annuncia l'uccisione di un comandante di Hezbollah. L'esercito israeliano ha annunciato di aver ucciso, nella notte tra domenica e lunedì, il comandante di un'unità d'élite affiliata a Hezbollah, il movimento libanese alleato di Hamas, durante un raid nel sud del Libano. Pescatori israeliani “Ali Ahmed Hussein, comandante delle forze Radwan affiliate all'organizzazione terroristica Hezbollah, è stato picchiato e ucciso nella zona di Al-Hujair.”Ha identificato le forze israeliane in un comunicato stampa. Hezbollah ha confermato l'uccisione di Ali Ahmed Hussein, il cui nome di battaglia è Abbas Jaafar, senza specificare dove è stato ucciso.

L'esercito israeliano si “prepara” a lanciare un attacco a Rafah. Il ministro della Difesa israeliano Yoav Galant ha confermato domenica che le sue forze “Si stanno preparando a continuare i loro compiti (…) nella zona di Rafah”.Si tratta di una città situata al confine egiziano dove si radunano circa 1,5 milioni di palestinesi, la maggior parte dei quali sono sfollati. La comunità internazionale mette in guardia da diversi mesi sui rischi ai quali potrebbero essere esposti i civili a seguito dell'operazione a Rafah.

Le forze israeliane si ritirarono da Khan Yunis. Poche ore prima, domenica, le forze di occupazione israeliane si erano ritirate dalla città di Khan Yunis, a sud della Striscia di Gaza, nell’ambito di un’operazione militare. “Per prepararsi alle operazioni future” Secondo l'esercito. Subito dopo il ritiro israeliano, decine di profughi palestinesi di Rafah sono tornati verso Khan Yunis, secondo quanto riferito dall'Agence France-Presse.

READ  Processo Donald Trump: questo è l'uomo che ha tentato di darsi fuoco in tribunale a New York (video)

Il Nicaragua attacca la Germania a causa del suo sostegno a Israele. Il paese centroamericano, che ha citato Berlino presso la Corte internazionale di giustizia per fermare le consegne di armi tedesche a Israele, ha difeso la sua posizione all'Aia. “È una scusa patetica per i bambini, le donne e gli uomini palestinesi per fornire aiuti umanitari, anche tramite lanci aerei, da un lato, e per fornire attrezzature militari utilizzate per ucciderli e sterminarli”. D'altra parte, ha detto un avvocato nicaraguense. La Germania risponderà martedì.