Dicembre 10, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Kevin De Bruyne eguaglia Eden Hazard

Ha conquistato il bellissimo nono posto nella classifica del Pallone d’Oro per l’edizione 2018, dietro a Eden Hazard. Questa volta, Kevin De Bruyne dovrà ottenere un nuovo posto d’onore. Ottavo, subito prima di Kylian Mbappe, ma dietro Mohamed Salah, il giocatore del Manchester City avrebbe senza dubbio sognato un risultato migliore se fosse sopravvissuto agli infortuni.

Corrisponde ancora alla classifica di Eden Hazard di tre anni fa, che era la migliore del belga dal sesto posto di Enzo Chevaux nel 1990. Quindi il quarto posto segnato da Paul van Himest (1965) e Wilfried van Meyer (1980) è salvo, perché in un almeno ulteriori dodici mesi.

Quanto a Romelu Lukaku, unico altro giocatore belga tra i 30 finalisti del Pallone d’Oro, è arrivato 12°. Che resta un ottimo risultato sapendo che era la sua prima nomination tra i finalisti. L’attaccante ha anche vinto il titolo di Club of the Year con il Chelsea.

Meno soddisfatto sarà invece Thibaut Courtois per i suoi risultati allo Yachine Award che premia il miglior portiere. Il portiere del Real Madrid rimuove solo l’ottavo posto, nonostante sia stato escluso dalla top ten nel 2019.

Il quarto e ultimo Red Devil attento all’esito della serata è stato Jeremy Duques. Selezionato tra i primi dieci under 21 della Copa, l’attaccante del Rennes ha chiuso al nono posto, a pari merito con Giovanni Reina (Dortmund).

READ  Eupen droppa Standard Liegi