Giugno 23, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Informativa RTL – Nuova politica di gestione: i clienti sono indesiderati in ING?

Informativa RTL – Nuova politica di gestione: i clienti sono indesiderati in ING?

Mark Yu è uno dei clienti a cui ING ha detto che dovevano trovare una nuova banca. Affidati a RTL.

Mark Yu è cliente della banca da 40 anni e ha dovuto affrontare una spiacevole sorpresa. “Mi hanno detto che avrei dovuto cercare una nuova banca e ho provato a contattarli ma non ha risposto nessuno. Poi volevo andare in un’agenzia ed erano tutte chiuse“.

Dopo molti scambi, l’uomo è finalmente riuscito a parlare con qualcuno: “Mi hanno detto che la direzione stava seguendo una nuova politica e che il mio conto non era abbastanza redditizio per loro.”

Molti clienti arrabbiati

Mark Yu non è l’unico ad avere questa spiacevole sorpresa. Sui social network molti clienti si sono arrabbiati e si sono lamentati del modo in cui opera ING Bank. “Sono cliente da 12 anni, ho uno stipendio e ho un conto di risparmio […]. Tuttavia, hanno chiuso i miei conti“.

ING ha chiesto a molti clienti di trasferire i propri soldi ad altre banche. Nelle prossime settimane molti conti privati ​​verranno chiusi, ma è impossibile sapere esattamente quante persone saranno interessate.

ING non commenta queste chiusure in questo momento e annuncia che i dettagli dovrebbero arrivare entro una settimana. Le banche sono istituzioni commerciali libere di operare. Possono quindi decidere autonomamente di interrompere i rapporti commerciali con i clienti.

Sto cercando una nuova banca

Mark Yu riceve la pensione ogni mese sul suo conto ING. Ora ha bisogno di trovare una nuova banca. “L’ho fatto bene venerdì pomeriggio, ma mi è stato detto che ci sarebbero volute fino a 3 settimane, perché in questo momento molte persone devono fare come me“.

READ  Attenzione si vous avez déjà acheté ces oeufs de Pâques en chocolat: l'AFSCA met en garde!

Abbiamo parlato con diverse persone esperte del settore bancario, ma tutte volevano rimanere anonime. L’approccio della banca sembra indicare che essa voglia allontanare i clienti a basso profitto. Ciò significa che la banca in questione vuole offrire sempre più servizi bancari privati ​​e diretti.

Da diversi anni la maggior parte delle agenzie rimane aperta solo su appuntamento. Nel 2023 ING contava circa 1.000 dipendenti nel Granducato. Al momento non disponiamo di dettagli sul potenziale impatto sull’organico.

Per i professionisti di questo settore, è probabile che se ci concentrassimo maggiormente sui grandi clienti, avremmo bisogno di meno agenzie in Lussemburgo e quindi di meno dipendenti.