Agro Nocerino Cronaca EVIDENZA

Incendio Multitask Roccapiemonte: domani i dati dell’Arpac

incendio Multitask Roccapiemonte

Incendio Multitask Roccapiemonte, spenti questa mattina gli ultimi focolai. L’Arpac comunicherà domani i dati sull’aria.

Cinque giorni di lavoro per domare definitivamente le fiamme. Inizia dunque la fase 2 per valutare le conseguenze dell’incendio Multitask Roccapiemonte.

Il 21 dicembre scorso un rogo spaventoso ha distrutto i capannoni della ditta di logistica. Fiamme altissime si sono sprigionate dalla struttura di via Piedirocca, creando il panico tra i residenti delle zone circostanti.

Nei giorni successivi, una cappa di fumo ha stazionato al confine tra Roccapiemonte e Nocera Superiore, rendendo l’aria irrespirabile.

È stato dunque necessario il coinvolgimento dell’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale Campania, per la valutazione della tossicità dell’aria. In tal senso, entro domani dovrebbero pervenire al Comune i dati rilevati dall’Arpac.

Problemi idrici dovuti al lavoro dei Vigili del Fuoco

Disagi su disagi. L’enorme lavoro dei Vigili del Fuoco ha creato problemi relativi all’erogazione idrica sul territorio comunale. I caschi rossi hanno dovuto infatti attingere ai pozzi comunali, provocando un abbassamento della pressione idrica nella rete cittadina.

Il sindaco Carmine Pagano, che ha seguito l’opera di spegnimento del vasto incendio fin dalle prime ore, ha rassicurato dunque la cittadinanza in merito a un pronto ritorno alla normalità.

Nel frattempo, il Nucleo cittadino di Protezione Civile ha lavorato alacremente per assicurare scorte di acqua ai residenti di Roccapiemonte che hanno subito i maggiori problemi.

Proseguono infine le indagini dei Carabinieri e dei tecnici dei Vigili del Fuoco per stabilire l’esatta causa del rogo. La struttura di via Piedirocca è andata completamente distrutta: le fiamme hanno infatti provocato numerosi crolli all’interno del capannone, oltre ad aver ridotto in cenere tutte le merci custodite.





Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi