Giugno 21, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

In Francia: un aereo Boeing che gira su se stesso durante il volo con a bordo una classe CM2

Lunedì 27 maggio alle ore 6, le classi 6 e CM2 di una scuola parigina arriveranno all’aeroporto di Orly per un volo verso la Grecia con Transavia. Dopo due ore di attesa sul primo aereo Boeing, i bambini finalmente salirono a bordo. Tuttavia, due ore dopo il decollo, il pilota ha annunciato un “problema tecnico irreparabile ad Atene”, ha detto Isaac, uno degli studenti da lei intervistati. BFMTV. È stato detto loro che il problema era una “crepa nella cabina di pilotaggio”.

La classe quindi sale a bordo di un secondo aereo che questa volta non decollerà mai a causa di un “guasto al motore”. Gli studenti prendono poi posto su un terzo aereo, ma dopo due ore di attesa il volo viene cancellato, lasciando gli scolari “sotto shock”.

Transavia ha successivamente presentato delle scuse, promettendo un rimborso e un risarcimento di 400 euro a persona. Ma i critici sottolineano il “lassismo e l’abbandono” dell’aeroporto. Negli ultimi tempi si sono accumulati molti problemi sugli aerei Boeing, come è stato evidente nell’incidente aereo tra Londra e Singapore. Il volo SQ321 ha subito una grave turbolenza, causando la morte di un passeggero e richiedendo un atterraggio di emergenza a Bangkok il 22 maggio.

READ  Una settantina di auto in panne dopo aver fatto rifornimento alla pompa vallone: ​​"Le vittime saranno risarcite"