Maggio 29, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Immobiliare: ecco i primi cinque comuni in cui le case sono le più costose in Belgio

Immobiliare: ecco i primi cinque comuni in cui le case sono le più costose in Belgio

Nel dettaglio, la regione vallona è la meno cara del Paese, con un prezzo medio di 175mila euro per case a due o tre facciate e appartamenti, contro i 290mila euro delle case a quattro facciate. Nelle Fiandre, le case con due o tre facciate costano circa 100.000 euro (285.000 euro) e quattro facciate (395.000 euro). Gli appartamenti (€ 235.000) costano € 60.000 in più rispetto alla Vallonia e circa € 20.000 in meno rispetto a Bruxelles (€ 254.750). La Capitale ha vinto il premio per le case più costose: 491.750 euro per le case attigue e tre facciate, e 1,15 milioni per quelle con quattro.

I primi dieci che in realtà non sono i primi dieci

A livello comunale, Statbel, come di consueto, stila una classifica dei dieci enti in cui case e appartamenti sono i più cari e meno cari della loro zona.

Che, a ben vedere, si possono riassumere, in termini di abitazioni, nei cinque comuni più grandi tra i più cari del Paese, che a volte superano, a volte considerevolmente, la soglia dei 700.000 euro: Ixelles (790.000 euro), Knokke-Heist e Sint-Martins Latem ugualmente (750.000 euro), Louis Saint-Pierre (739.000 euro) e Lassen (704.125 euro). Altre entità sono molto indietro, registrando prezzi inferiori di circa 160.000 euro nelle Fiandre (Kraainem, 589.500 euro) e in Vallonia (Waterloo, 535.000 euro) e di 40.000 euro a Bruxelles (Uccle, 696.000 euro). Euro).

Per quanto riguarda gli appartamenti, ad eccezione di Knokke (545.000 euro) che, nelle Fiandre, è più distante di 120.000 euro da Hof (425.000 euro), i prezzi imposti a fazzoletto cambiano nei rating comunali creati da Statbel per ogni distretto.