Dicembre 2, 2021

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“Il virus si sta diffondendo”


Tra il 3 e il 9 novembre, una media di 10.081 persone ha contratto il Covid-19 al giorno, secondo i dati dell’Istituto di sanità pubblica di Sciensano pubblicati sabato. Si tratta di un aumento del 39% rispetto alla settimana precedente.

Dopo 15.208 contagi registrati in un giorno lunedì, il giorno dopo il fine settimana, martedì sono stati registrati circa 12.942 contagi in più, il che illustra l’aumento dell’attuale quarta ondata dell’epidemia. Ma qual è il motivo di questa quarta ondata? Per Stephen Van Gucht, non c’è una ragione, ma molte.

Nelle colonne di Nieuwsblad, il virologo spiega che esistono diversi luoghi di vettore per il virus Corona. Se la scuola primaria viene stabilita prima delle vacanze scolastiche, non è più così. Stephen van Gucht afferma: “Oggi non ci sono più conducenti, gli incidenti sono quasi gli stessi ovunque”.

Misure preferite

Per lui “il virus è diffuso” e quindi i rischi di contrarre lo stesso sono maggiori. Per lo più a casa. “Il rischio di infezione da parte di un passante è molto inferiore al rischio di infezione da parte di qualcuno a stretto contatto con esso”, ha detto un portavoce di Sciensano. Tuttavia, i bambini rimangono portatori importanti, in quanto possono riportare il virus da scuola o da attività extrascolastiche. “Lo prendono in classe e infettano i loro genitori. I colleghi si contaminano a vicenda al lavoro. Gli amici si trasmettono il virus l’un l’altro alle feste private”.

Cosa fare di fronte a questa osservazione? Rimodellare alcuni settori? La risposta è no a Stephen Van Gucht. Quest’ultimo favorisce una riduzione dei contatti e un migliore rispetto dell’uso della mascherina e del telelavoro.

Secondo le previsioni degli esperti, già la prossima settimana potrebbero finire in terapia intensiva fino a 500 pazienti. Tuttavia, il picco non è ancora in vista, poiché viene raggiunto solo quando viene raggiunta la soglia dei 600 pazienti.

READ  Blue Origin e Sierra Space vogliono costruire un'enorme stazione spaziale commerciale ad "uso misto"