Gennaio 18, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il Segretario di Stato americano avverte la Russia del pericolo di “scontro” prima dell’inizio dei colloqui

Il segretario di Stato americano Anthony Blinken avverte la Russia del pericolo “Confronto” prima di iniziare le conversazioni. Domenica mattina presto, la Russia ha escluso qualsiasi”rinuncia“Durante i colloqui ad alto rischio con gli Stati Uniti a Ginevra sull’Ucraina e sulla sicurezza in Europa”, ha aggiunto.Deluso“di”segnaliinviato da Washington.

Non accetteremo alcuna concessione. Questo è completamente esclusoLo ha detto alle agenzie di stampa russe il viceministro degli Esteri Sergei Ryabkov, che dovrebbe prendere parte ai negoziati.

Siamo delusi dai segnali ricevuti nei giorni scorsi da Washington, oltre che da Bruxelles“, Ha aggiunto.

I rappresentanti di Russia e Stati Uniti si incontreranno domenica sera a Ginevra In vista di un incontro critico il giorno successivo sull’Ucraina e la sicurezza in Europa, le tensioni sono alte.


►►► Leggi anche: Ucraina: quali sono le reali intenzioni della Russia con il suo elenco di condizioni?


L’Occidente accusa la Russia di aver ammassato decine di migliaia di soldati al confine con la vicina Ucraina In previsione di una possibile invasione, che Mosca smentisce.

I colloqui in programma a Ginevra si sono svolti dopo che la Russia ha avanzato le sue richieste.garantire la sua sicurezzaIn cima alle sue richieste c’è l’impegno della NATO a non integrare l’Ucraina e il ritiro dei soldati americani dai paesi della NATO più lontani a est.

Queste richieste sono classificate comeInaccettabileDa molti funzionari occidentali.


►►► Leggi anche: Voci spaventose al confine ucraino: quali sono i rischi dell’incontro tra Joe Biden e Vladimir Putin?


Il mese scorso, il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha minacciato di sanzioni il suo omologo russo, Vladimir Putin.Come mai prima“Se Mosca attacca l’Ucraina.

READ  Israele: verso la quarta dose di vaccino per over 60 e caregiver

È molto probabile che dovremo affrontare la riluttanza dei nostri colleghi americani e della NATO a realizzare ciò di cui abbiamo veramente bisogno.Ryabkov ha detto domenica.

nonostante “Vengono continuamente formulate minacce contro di noi (…) Non faremo alcuna concessioneLui continuò, “Lavorare contro i nostri interessi, contro i nostri interessi di sicurezza“.