Febbraio 26, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il rover scopre strani schemi poligonali sepolti nel terreno

Il rover scopre strani schemi poligonali sepolti nel terreno

I ricercatori cinesi hanno appena rivelato nuovi dati ottenuti dalla navicella spaziale Zhurong su Marte. Questi indicano la presenza di strutture poligonali sepolte nel terreno, a testimonianza di un periodo cruciale nella storia climatica del pianeta.

Questo interesserà anche te

[EN VIDÉO] Zhurong: I suoi primi suoni su Marte Zhurong è il primo rover cinese a mettere piede su Marte. E il 27…

Anche se importante Rover cineseRover cinese È stato completato più di un anno fa e i dati ottenuti da Zhurong sulla superficie di Marte parlano ancora. Analisi dell’immagine del seminterratoUtopia Planitia Così furono rivelati strani motivi poligonali ad una profondità di circa 35 metri.

Immagini di paleosuoli sepolti sotto la superficie di Marte

Risultati delle misurazioni geologiche effettuate Sul postoQuesti dati completano quelli ottenuti dall’orbita dalle sonde Marte espressoMarte espresso ESA e Tianwen-1 (Cina). Forme poligonali, infatti, sono già state osservate sul suolo marziano grazie ai satelliti, in diversi luoghi di questa vasta pianura. I dati di Zhurong consentono un’analisi più dettagliata di queste strutture e aiutano a comprenderne l’origine.

Agli autori dello studio pubblicato in revisione Astronomia naturaleQuesti poligoni si formarono probabilmente tra 3,7 e 2,9 miliardi di anni fa, forse alla fine di un antico periodo umido. Ciò che Zorong ha immaginato sarebbe quindi un paleosuolo marziano, che attesta un periodo cruciale nella storia del Pianeta Rosso.

Episodi di gelo-disgelo in un momento cruciale nella storia del clima di Marte

Per i ricercatori, queste forme poligonali sarebbero il risultato della contrazione termica del suolo carico d’acqua durante i periodi gelatinagelatina-fusione. Le fessure così create verranno poi riempite con ghiaccio o… SedimentiSedimenti. Sublimazione dei ghiacci dopo la progressiva aridità e scomparsa del pianeta AtmosferaAtmosfera Avrebbe così lasciato dei solchi profondi tra i poligoni, che si sarebbero poi riempiti di polvere e terriccio. ZibellinoZibellino. Sono questi antichi segni, che si estendono per più di dieci metri di profondità, ad apparire nei dati GeoradarGeoradar.

READ  Siccità: la pietra della fame è apparsa dal 1906 sul fondo asciutto di Dobbs a Comte francese.

Tali strutture testimoniano quindi marcati cambiamenti paleoclimatici avvenuti circa 3 miliardi di anni fa e, in particolare, disturbi idrologici e climatici di livello medio-basso. latitudinilatitudini Da marzo.