Novembre 26, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il Portogallo domina ampiamente la Nigeria / Amichevole / Portogallo-Nigeria (4-0) / SOFOOT.com

Portogallo 4-0 Nigeria

Stivali: Fernandez (9ee altri 35e sp), rami (82e) e Mario (84e)

Quando Ronaldo non c’è, Fernandez si occupa di tutto.

Vittima di enteropatia, il giocatore del Manchester United ha visto il suo partner vincere il Portogallo in un’amichevole contro la Nigeria. Nel primo tempo, il trequartista segna una doppietta per mettere fine a tutta la suspense: il vantaggio arriva dopo una grande doppietta Félix-Dalot al 9′, e il primo tempo si chiude. È stato seguito mezz’ora dopo da un rigore per fallo di mano di Osayi-Samuel su cross di B. Silva.

Ancora una volta Fernandez avrebbe potuto fare meglio: il migliore in campo aveva sfiorato in precedenza l’alcova di Ozuho, ​​poi aveva sbagliato una tripletta poco prima dell’intervallo. Anche Mendes è andato vicino a scuotere la rete, ma anche lui ha commesso un errore che ha quasi avvantaggiato Simon. Intanto Rui Patricio si è messo in chiaro due volte nelle sue gabbie: lanciando un tentativo di Chukwuez, e soprattutto bloccando Beno su Dennis che ha fischiato una spallata di Dalot su Ogilumba. Infine, sono stati i giocatori Ramos e Mario a segnare la differenza a fine partita (assist di Guerreiro, e aiuto Chi … Ramos).

Guardando la prestazione di Felix, è chiaro che i lusitani stanno arrivando ai Mondiali con fiducia…
Portogallo (4-3-3): Rui Patricio – Dalot, La formica. Silva, Dias (Bambino, 46e), Mendez (Guerriero, 46e) – Ottavio (Horta, 76e), Fernández (Vitinia, 46e), quercia-felix, f. Silva (Ramos 67e), B. Silva (Mario 46e). Allenatore : Santos.

Nigeria (4-4-2): Uzoho – Bassey, Troost-Ekong, Akpoguma, Osayi-Samuel – Lookman (Chukwueze, 46e), pazienza (Onyeka, 46e), Iwobi, Simon (Denise, 76e) – Aribo (Etibo, 69e), Film (Onwachu, 58e). Allenatore : Peseiro.
FC

READ  Formula 1 | Wolff avverte i nuovi produttori di motori della difficoltà della F1