Maggio 29, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il manager di Slimane, quarto all’Eurovision, è un cantante molto noto

Da mesi vive l’avventura dell’Eurovision al fianco di Slimane. Il suo manager, che lavora dietro le quinte, non è noto al grande pubblico. E per una buona ragione, nel 2010, era su tutte le onde radio con la sua canzone di successo “The Clock Is Turning”. Mikael Miro, cantante e cantautore, ha segnato la fine degli anni 2000 con il suo titolo nostalgico che racconta la vita di un giovane in transizione dall’adolescenza all’età adulta.

L’Eurovision è stata segnata da una nuova polemica: le bandiere europee sono state bandite dalla sala

Una canzone di grande effetto, il cui testo resta impresso in testa: “È appena arrivato un SMS, ho 18 anni, la mia verginità se n’è andata, non sono più una bambina. Il tempo scorre, i minuti bruciano e Sogno di accelerare il tempo.” Alcune parole seguite da “dam dam déoh oh oh oh” oh” che senza dubbio riporteranno alla memoria alcuni ricordi.

Nel 2020, l’artista ha celebrato su Instagram il decimo anniversario dell’album da cui deriva questo titolo, “Just Like This”. “Dieci anni fa ho spuntato l’opzione ‘Crea un album’ nella mia lista dei sogni. Qualche mese fa, tremavo ancora di gioia: ‘Avrò un bambino con Anne.'” Chiaramente, stasera ho un. pensiero toccante e gioioso di tutti questi volti che vedo nello specchio.

Un incontro indimenticabile

Anche se oggi Mikael Miro è più riservato, non ha perso la passione per la musica. Nel 2021, ha pubblicato una nuova canzone chiamata “On the Road”. Ma ora brilla anche nell’ombra. Per anni il quarantenne aveva accompagnato Suleiman in tutte le sue avventure. “Ho avuto un incontro che ha cambiato la mia vita professionale e umana. Ho conosciuto Suleiman e quando l’ho sentito cantare per la prima volta sono rimasto completamente sbalordito. Non ci siamo più lasciati e ho fatto una promessa a me e a lui che lo avrei accompagnato come meglio potevo affinché potesse a sua volta incontrare il suo pubblico”, ha detto. rtfp Nel 2021.

READ  "Preferirei essere lì a ridere": Florent Bagni racconta la sua cura contro il cancro

Il manager dell’uomo che si è presentato in “The Voice”, Mikael Miro, lo ha naturalmente accompagnato in Svezia lo scorso fine settimana per partecipare alla grande competizione Eurovision. Non ha mancato di rendere omaggio al suo amico su Instagram e di condividere il suo orgoglio nel vederlo esibirsi in una performance indimenticabile sul palco. Come cantava Mikael Miro nel 2010, anche sabato il pubblico “sognerà di fermare il tempo”.