Maggio 25, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il James Webb Telescope sta osservando la galassia più antica dell’universo

Il James Webb Telescope sta osservando la galassia più antica dell’universo

Nel cielo profondo scansionato dal James Webb Space Telescope, ogni punto luminoso è una galassia, alcune molto primitive, nate poco dopo il Big Bang. NASA, Agenzia spaziale europea, Agenzia spaziale canadese e M. Temporale (ESA/Web). Scienze: B. Robertson (UCSC), S. Tacchella (Cambridge), E. Curtis-Lake (Hertfordshire), S. Carniani (Scuola Normale Superiore) e JADES Collaboration.

deviazione – L’Osservatorio spaziale della NASA ha identificato ammassi di stelle che si sono formati poco dopo il Big Bang, al culmine della giovinezza dell’universo.

Ora ufficiale e pubblicato su una delle migliori riviste scientifiche, il nuovo James Webb Space Telescope (JWST) vede più lontano del suo predecessore, l’Hubble. Il massiccio e complesso rover, progettato e costruito dalla Nasa e inviato nello spazio dall’Agenzia spaziale europea nel dicembre 2021, ha scoperto la galassia più lontana mai vista nell’universo. Ma, più che la distanza, è la sua età che interessa agli astronomi. Il nuovo detentore del record, chiamato JADES-GS-z13-0, è la più antica galassia conosciuta, formatasi poco dopo il Big Bang. Sulla scala dell’età dell’universo, che si è formato 13,8 miliardi di anni fa, questo “tempo molto breve” equivale ancora a un periodo di 320 milioni di anni.

« Il nostro obiettivo principale con James-Webb è cercare l’alba cosmica, il periodo successivo al Big Bang in cui si sono formate le prime stelle e le prime galassie. »E Stéphane Charlotte, direttore della ricerca CNRS presso …

Questo articolo è riservato agli abbonati. Ti resta il 78% da scoprire.

Vuoi saperne di più?

Sblocca tutti gli oggetti all’istante.

Sei già iscritto? registrazione

READ  Questa cattiva abitudine che abbiamo tutti distrugge la nostra salute